Formula E | Parigi rinnova fino al 2022

Il presidente della Formula E Alejandro Agag annuncia il rinnovo dell’accordo per correre l’E-Prix di Parigi per altre tre stagioni.

Formula E a Parigi, ©️ autoplus.fr

C’è un rinnovo dell’accordo tra le autorità parigine e la Formula E per quanto riguarda l’E-Prix di Parigi. Questo inizierà in seguito all’appuntamento di questa stagione (il 27 aprile) e durerà sino alla stagione 2021-22.

La Formula E ha corso nella Ville Lumière sin dalla stagione 2015-16, utilizzando una pista di 1,9 chilometri nella storica zona di Les Invalides.

Queste le dichiarazioni di Agag in conferenza stampa:

“Nell’ultimo incontro abbiamo deciso di estendere l’accordo per altri tre anni. Includendo quest’anno, abbiamo quattro anni garantiti di Formula E a Parigi, il che è un’ottima notizia. Vorrei ringraziare il sindaco di Parigi Anne Hidalgo e tutte le autorità della città parigina e dello stato francese, che ci hanno aiutato tantissimo. Hanno lavorato tutti insieme per rendere questa gara un successo.”

Jean-Éric Vergne, Techeetah, ©️ Fédération Internationale de l’Automobile

Su un totale di tre E-Prix corsi in questa città, ci sono stati tre vincitori differenti: Lucas Di Grassi si aggiudicò l’edizione inaugurale nel 2016. L’anno successivo vi fu una vittoria importante per i francesi per merito della Renault e.dams guidata dallo svizzero Sébastien Buemi. Situazione invertita nel 2018, vince una scuderia cinese (la Techeetah) ma con un pilota francese a bordo: il campione in carica Jean-Éric Vergne.