Formula E | Possibile ingresso in calendario del Brasile a Sao Paulo dalla Stagione 6

La Formula E tratta con il Brasile per disputare un E-Prix nella città di Sao Paulo, su un tracciato disegnato dal pilota della Audi Lucas Di Grassi.

Lucas Di Grassi
Foto: Il Messaggero

La Formula E attrae sempre più nazioni: solo qualche settimana fa si è parlato di una possibile tappa a Shanghai e a Vienna, oltre al rinnovo di Parigi – già in calendario.

Un’altra nazione candidata ad ospitare un E-Prix potrebbe essere il Brasile nella città di Sao Paulo. Infatti, secondo E-Racing365, gli organizzatori brasiliani si sono recati a Santiago e a Roma per veder gareggiare le auto della Formula E.

Il circuito è stato disegnato da Lucas Di Grassi – vincitore della Season 4 – che ha cercato la zona migliore per ospitare un E-Prix.

“Ci ho lavorato davvero molto e duramente e se la decisione finale sarà positiva vuol dire che correremo nel circuito disegnato da me! Ho dato il layout agli organizzatori e hanno detto che è fattibile, sicuro e non disturba troppo la viabilità. Ho parlato con alcuni organizzatori e mi hanno detto che si può fare. Al momento non è stato ancora ufficializzato nulla; bisogna risolvere alcune problematiche, come le date, ma siamo certi di essere nella direzione giusta” ha dichiarato Di Grassi a E-Racing365.

Di Grassi a Santiago
Di Grassi quest’anno a Santiago. Foto: Automoto

Il Sud-America ha ospitato la Formula E in tre località diverse: Buenos Aires (Argentina), Punta del Este (Uruguay) e Santiago (Cile), tutt’oggi in calendario. Si potrebbe inserire l’E-prix del Brasile subito prima o dopo di quello di Santiago del Cile, in modo da creare una doppia gara sudamericana.

Secondo Alberto Longo, co-fondatore della Formula E, il Sud America porta sempre tanti benefici ad ogni parte che vi partecipa. “Sia i nostri partner, sia gli sponsor, sia le squadre e i piloti sono attratti molto dal correre in Sud America e stiamo organizzando una tappa in Brasile, che speriamo possa diventare realtà molto presto” ha dichiarato Longo a E-Racing365.

Attualmente, nel parco piloti della Formula E c’è anche Felipe Massa tra i brasiliani e Felipe Nasr, oltre a Lucas Di Grassi.

Formula E | E-Prix di Roma: battuta d’arresto per Audi

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 14 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, diventare un giornalista sportivo.