Formula E | Puebla E-Prix – Anteprima BMW: “Siamo in un buon momento, bisogna continuare a lavorare per chiudere il gap”

Il team BMW è reduce da ottime prestazioni che fanno ben sperare per la doppia gara di Formula E a Puebla. Obiettivo dichiarato dal team quello di chiudere il gap in classifica costruttori.

puebla bmw formula e
Credit: BMW Formula E

Un team sulla scia dell’entusiasmo e dei risultati dopo un inizio di Mondiale di Formula E con tante difficoltà. La vittoria di Jake Dennis a Valencia e i buoni risultati ottenuti da Gunther hanno rilanciato il team BMW in classifica. Il costruttore con licenza americana è in quinta posizione in classifica a 50 punti di distanza dalla Mercedes. puebla bmw formula e

L’obiettivo è quello di ricucire su Envision Virgin Racing ma la classifica non lascia sereni dal momento che ci sono sette team in soli 13 punti e su una pista sconosciuta per tutti le cose possono cambiare molto rapidamente, come sottolineato da Roger Griffiths, team principal di BMW:

“Ci avviciniamo alla seconda metà della stagione dopo alcuni buoni risultati. I punti che abbiamo ottenuto l’ultima volta significano che attualmente siamo al quinto posto nella classifica costruttori. Ora vogliamo colmare il divario con il terzo e il quarto posto. Il circuito di Puebla è nuovo per tutti noi ed è un mix di un circuito ovale e uno stretto. Lo sfruttamento della scia giocherà sicuramente un ruolo importante sul lungo rettilineo di partenza e sul rettilineo del traguardo. Speriamo di trarre vantaggio dall’efficienza della trasmissione BMW i su quello che generalmente è un circuito veloce”.


Leggi anche: Formula E | Puebla E-Prix – Anteprima Nissan: “Il nuovo tracciato è una buona occasione di sviluppo per il nostro powertrain”


Ottimismo anche per Jake Dennis che punta sull’incognita del circuito per avvicinarsi ai piloti di testa:

“Abbiamo continuato a lavorare duramente durante le sei settimane di pausa. Ho trascorso quasi tutto il tempo in Germania e ho lavorato al simulatore BMW per prepararmi al meglio per la seconda metà della stagione. Il fatto che nessuno conosca il circuito di Puebla è un bene per me, perché significa che da esordiente sono nella stessa posizione di tutti gli altri piloti. L’ultima volta che è successo è stato a Valencia, e lì ho vinto.”

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico!

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter