Formula E | Puebla E-Prix – Qualifiche: Rowland prende la Pole

Oliver Rowland scatterà dalla prima casella sulla griglia nel secondo E-Prix di Puebla. Wehrlein si conferma velocissimo e prende la seconda posizione: proverà a riscattare la squalifica in Gara 1.

Qualifiche Puebla
Foto: motorsportweek

Gruppo 1

I piloti attesi nel Q1 e che apriranno le qualifiche dell’E-Prix di Puebla sono Frijns, Da Costa, De Vries, Rast, Evans e Vandoorne. Molto traffico in particolare tra Frijns, Vandoorne e Da Costa, molto vicini tra loro. Il più veloce è proprio il belga, seguito dalla Jaguar di soli 20 millesimi. Bene anche De Vries a 75 millesimi, poi Frijns e Da Costa staccati di quattro millesimi tra loro. Lontanissimo Rast a 3 secondi a causa di un’escursione nell’erba. Qualifiche Puebla

Qualifiche Puebla

Gruppo 2

Scendono in pista in questo Q2 Bird, Mortara, Vergne, Dennis, Di Grassi, Sims. Gira bene Sims che si piazza primo, ma vola Dennis che migliora di un secondo e tre il tempo dell’inglese. Terza e quarta piazza per Mortara, a quattro decimi, e Di Grassi, a oltre un secondo, che scalano di una posizione a causa di Vergne, secondo. Non benissimo Bird che è solo sesto.

Qualifiche Puebla


Leggi anche: Formula E | Puebla E-Prix – Di Grassi vince davanti a Rast, squalificato Wehrlein


Gruppo 3

Adesso è il turno di Wehrlein, Rowland, Lynn, Gunther, Cassidy, Lotterer. Passa la BMW del tedesco che è quarto, posizione che occupa Lotterer pochi secondi dopo. Sale in terza Wehrlein che scala prima in quarta e poi in quinta: Rowland è secondo, quarto invece Lynn.

Immagine

Gruppo 4 Qualifiche Puebla

Infine è la volta di Sette Camara, Turvey, Blomqvist, Eriksson, Nato, Buemi. Solo tredicesimo il brasiliano e diciassettesimo l’inglese della NIO. Addirittura ultimo Eriksson, meglio Buemi e Blomqvist in settima e nona posizione. Si qualifica con l’undicesimo tempo Nato.

Immagine


Leggi anche: Formula E | Puebla E-Prix – Di Grassi e Rast entusiasti: “Ci siamo nella lotta per il titolo!”


Superpole Qualifiche Puebla

Andranno in pista nel seguente ordine: Mortara, Wehrlein, Lynn, Vergne, Rowland e Dennis.

Non un gran tempo per Edoardo Mortara: 1:23.886, peggio del suo tempo ottenuto in precedenza di 6 decimi.

Leggermente più veloce Pascal Wehrlein che porta la sua Porsche in vetta nella tabella dei tempi con un decimo di vantaggio: 1:23.771. Dopo aver registrato due ottimi parziali nei primi due settori, l’ex Mahindra è stato autore di un terzo settore molto impreciso.

Bel giro anche per Alex Lynn, il quale ottiene il secondo posto a 52 millesimi da Wehrlein – 1:23.823 il crono del pilota Mahindra, messo sotto investigazione per possibile infrazione tecnica.

Non è altrettanto veloce Jean-Eric Vergne su Techeetah. Il francese è quarto a poco meno di due decimi da Wehrlein con un 1:23.950.

Gran giro di Oliver Rowland che prende la testa della sessione con un giro di due decimi più veloce rispetto a Wehrlein – 1:23.579.

Chiude questa sessione di qualifica Jake Dennis che perde però molto negli ultimi due settori: 1:24.154 e sesta casella sulla griglia di partenza.

Immagine

Appuntamento alle 23 con la seconda gara del weekend. 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico!

 

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.