Formula E | Ufficiale: rinviato l’E-Prix di Roma

Con un comunicato ufficiale, la Formula E ha annunciato che l’E-Prix di Roma non potrà essere disputato il 4 aprile, rinviandolo a data da destinarsi. 

E-Prix Roma

Rinviato anche l’E-Prix di Roma a causa del coronavirus. Già mese fa la FIA aveva già optato per la posticipazione dell’E-Prix di Sanya, ripetendo la scelta anche per la tappa italiana.

 

Questo è il comunicato rilasciato dalla Formula E: “A seguito dell’attuale emergenza sanitaria in Italia e in base alle disposizioni stabilite nell’ultimo Decreto Ministeriale relativo alle misure per contrastare il COVID-19 – che interessano tutti i grandi eventi sportivi previsti in questo periodo – non sarà possibile organizzare il Rome E-Prix del 4 aprile 2020. La Formula E, in accordo con le autorità competenti di Roma Capitale e in collaborazione con la FIA e l’Automobile Club d’Italia (ACI), lavorerà a stretto contatto con i partner del campionato e le parti interessate al fine di valutare e rivedere opzioni alternative per rinviare il Rome E-Prix a una data successiva, una volta che le restrizioni saranno revocate”.

La Formula E si metterà in contatto nei prossimi giorni con gli spettatori che avrebbero assistito all’evento dal vivo. “Tutti i possessori di biglietto per la data del 4 Aprile saranno contattati nei prossimi giorni attraverso il canale di acquisto”.

L’E-prix di Roma è il secondo evento stagionale della categoria full electric a subire le conseguenze del coronavirus, dopo quello di Sanya.

Seguici nel nostro canale telegram per non perdere alcun aggiornamento sul mondo della Formula E!

Formula E | Sanya E-Prix posticipato a causa del Coronavirus

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.