Formula E | Sam Bird si unisce a Jaguar

Sam Bird a partire dalla Season 7 sarà un pilota del team Jaguar. L’inglese lascia Virgin Racing dopo 6 stagioni.

I rumors hanno trovato conferma Sam Bird dopo 6 stagioni vissute insieme a Virgin Racing lascia il team per unirsi a Jaguar. L’inglese è uno dei veterani della serie full-electric e insieme a Mitch Evans andrà a formare una delle migliori line-up della prossima stagione. Bird è l’unico pilota ad aver conquistato almeno una vittoria in ogni stagione sin’ora disputata per un totale di 9 successi in 63 gare. Il suo miglior risultato in classifica piloti è il terzo posto conquistato nella stagione 2017/18, in quell’occasione Bird era arrivato a giocarsi il titolo all’ultima gara con Jean-Éric Vergne.

Sam Bird - Virgin Racing
Foto: Envision Virgin Racing Twitter

Le parole di Sam Bird:

“Non vedo l’ora di aprire un nuovo capitolo della mia carriera in Formula E con la Panasonic Jaguar Racing. Ho visto la crescita e i progressi di Jaguar nella serie e sono molto orgoglioso di guidare per un marchio britannico iconico con un DNA da corsa di successo e di unirsi a un’incredibile lista di piloti che hanno corso per il marchio. Sono incredibilmente affamato di successo e credo che insieme a Mitch potremo fare grandi cose per il team e per noi stessi. Voglio ringraziare Envision Virgin Racing per tutto quello che abbiamo realizzato insieme e auguro loro ogni bene per il futuro. Dopo Berlino, non vedo l’ora di provare la Jaguar I-TYPE e di essere nel miglior posto possibile per la settima stagione e oltre.”

Le parole di James Barclay, team director:

“A nome di tutto il team Panasonic Jaguar Racing e di tutti i membri di Jaguar, diamo il benvenuto a Sam in famiglia. Sin dall’inizio della Formula E Sam ha dimostrato di essere uno dei migliori piloti del campionato e crediamo che insieme formeremo una grande partnership. Con Mitch e Sam crediamo di avere una delle line-up più forti della griglia. Con una competizione estremamente serrata è chiaro che per avere successo in Formula E sono necessari due piloti che possano competere per il podio ad ogni gara. Ora abbiamo due piloti che hanno vinto una gara e che sono in grado di farci competere per entrambi i titoli nella prossima stagione.”

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico! 

Formula E | Bird potrebbe prendere il sedile di Calado in Jaguar

mm

Giada Di Somma

Ragazza appassionata di motorsport fin da bambina. Autrice su F1 in Generale e blogger su Instagram (_sv_05_).