Formula E | Santiago E-Prix – Battuta d’arresto per Porsche

Il team tedesco lascia Santiago con zero punti. Ritiro per Neel Jani, squalifica per André Lotterer per esser andato oltre il limite di potenza permesso. Santiago E-Prix Porsche

Santiago E-Prix Porsche
Foto: Porsche

Dopo uno splendido debutto in Formula E, con podio, a Riyadh, la Porsche effettua un passaggio a vuoto a Santiago. Con due contatti vengono compromesse le gare di entrambi i piloti. Santiago E-Prix Porsche

Lotterer: “Cose che succedono in FE”

André Lotterer aveva conquistato il 14o posto in qualifica ma, dopo una buona partenza, è stato costretto a fermarsi per un pit stop dopo un contatto. E’ comunque rimasto in pista ma al termine della gara è stato poi squalificato

Il tedesco, adesso nono in classifica piloti, tira le somme di questo weekend negativo: “Sfortunatamente, la gara è finita presto per me e Neel dopo le collisioni. È un peccato, ma fa parte della Formula E. Iniziare la gara dal 14° posto significa che può rivelarsi un po’ caotico in mezzo al gruppo. Era importante poter riparare l’auto e tornare in pista. Questo ci ha permesso di macinare qualche altro chilometro, sicuramente utile per noi”. 

Jani: “C’era il potenziale per i punti. Positivo nonostante il risultato”

Altro weekend senza punti per Neel Jani. Dopo aver sfiorato la Superpole, in gara Jani è stato coinvolto in un incidente di gara senza alcuna colpa al primo giro. Nonostante la sosta ai box, la grandezza dei danni era troppa per permettere allo svizzero di proseguire il suo E-Prix. 

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

Morale comunque alto per Jani, che guarda i lati positivi del weekend cileno: “Avevamo certamente il potenziale per andare a punti. Tuttavia, alla fine del primo giro sono stato colpito da dietro da un’altra macchina mentre approcciavo la curva, il che mi ha spinto nella macchina accanto a me. Così si è rotta la sospensione anteriore della mia auto. Ora guardiamo avanti. Se continuiamo a lavorare sodo fino alla prossima gara, abbiamo buone probabilità di essere di nuovo competitivi. Rimango positivo nonostante il risultato. Ho perso la Super Pole per solo un decimo e mezzo. Vogliamo recuperare in Messico”. 

Seguici nel nostro canale telegram per non perdere alcun aggiornamento sul mondo della Formula E!

Formula E | Santiago E-Prix – Prima vittoria per Gunther: è il più giovane vincitore in FE!

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.