Formula E | Santiago E-Prix – Errori e problemi tecnici, le cause delle difficoltà di Nissan

Errori individuali e problemi tecnici hanno messo a dura prova il team Nissan nel terzo appuntamento di Formula E sul circuito di Santiago.

Credit: Nissan e.dams

Il weekend di Santiago del Cile, terzo round della Formula E, è stato uno dei più difficili per il team Nissan. Con le complesse condizioni climatiche e la conseguente gestione dell’energia, i piloti sono andati in crisi. Le prove libere avevano mostrato una Nissan in grande spolvero e con un ottimo passo gara.

Le buone sensazioni della mattinata sono state confermate anche in qualifica in cui Sebastien Buemi ha conquistato l’accesso in Superpole e il sesto posto sulla griglia di partenza. Tuttavia in gara un errore tecnico gli ha impedito di ottenere punti, finendo tredicesimo.

”È stata una giornata davvero dura. Sono partito sesto ma ho avuto un sacco di pattinamento. Ho avuto problemi con il volante e ho perso posizioni. Dopo aver recuperato fino alla settima posizione, ho avuto la penalità. Testa al Messico ora.

Se Buemi non può ritenersi soddisfatto, lo stesso si può dire di Rowland che ha rovinato il weekend già in qualifica finendo a muro e partendo dalla ventitreesima posizione. In gara ha conquistato il diciassettesimo posto finale dopo una serie di contatti e una penalità.

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

”Una giornata da dimenticare per me. Avevo il potenziale per ottenere punti. Ma il mio errore in qualifica ci ha fatti partire indietro e il contatto in gara ci ha lasciato senza speranze.”

Le parole di Michael Carcamo, global motorsports director di Nissan, descrivono in maniera esaustiva la disfatta Nissan:

”Santiago ci ha messo duramente alla prova. Entrambi i piloti hanno mostrato un buon passo gara e Rowland ha dimostrato di essere uno dei più veloci. Ma alla fine alcuni errori e problemi tecnici di hanno costato un buon bottino di punti. Bisogna guardare avanti e pensare subito al Messico con la consapevolezza di potercela giocare.”

🔵Seguici nel nostro canale telegram per non perdere alcun aggiornamento sul mondo della Formula E!🔵

Formula E | Santiago E-Prix – Punti importanti per Bird e la Envision Virgin Racing