Formula E | Santiago E-Prix – Prima vittoria per Gunther: è il più giovane vincitore in FE!

Vince Maximilian Gunther su BMW i Andretti Motorsport: prima vittoria in Formula E e record battuto, diventando il più giovane ad aggiudicarsi un E-Prix. Santiago E-Prix Gunther

Santiago E-Prix Gunther
Foto: ABB FIA Formula E twitter

Seconda vittoria stagionale per la BMW i Andretti Motorsport! Dopo Sims in Gara 2 a Riyadh, ecco il secondo trionfo della casa tedesca. Completano il podio Da Costa ed il poleman Evans. Santiago E-Prix Gunther

Cronaca della gara (la pagina si aggiorna automaticamente ogni 90 secondi)

Comincia ora la nostra cronaca. Le vetture sono pronti a schierarsi sulle rispettive caselle in griglia.

Si accendono i semafori e si parte!

Grande partenza di Evans che resta primo, Wehrlein sorprende Gunther, mentre Turvey passa Massa il quale viene scavalcato anche dal teammate Mortara.

-42:55 Problema per Sims, c’è stato un leggero contatto nelle retrovie. Coinvolta anche la Porsche di Jani che rientra ai box per la sostituzione del muso.

Foto: Eurosport

-42:16 Lotterer tampone Sims nella prima variante e perde la tredicesima posizione ai danni di Abt.

-41:00 Attack mode per Hartley, D’Ambrosio e Frijns.

-39:35 Attack mode anche per Abt, Bird e Rowland. Intanto problema per Lotterer. Notte fonda in casa Porsche che potrebbe incassare un doppio ritiro.

-38:07 Full course yellow: ritirato Sims, contatto tra Vergne e Vandoorne. Si riparte dopo circa 20 secondi e Vandoorne prova a sorprendere Vergne ma al contrario si fa infilare da Da Costa.

-36:30 Testacoda per Sam Bird, contatto con Rowland la cui ala anteriore esplode. Ritiro per il pilota Nissan, prosegue il britannico della Virgin.

-35:00 Attack mode per Evans, le due Venturi e le due Mercedes.

-34:04 Mortara attacca Turvey approfittando dell’attack mode e sale in quarta posizione. Turvey reagisce e prende anch’egli l’attack mode, perdendo però la posizione su Massa.

-32:00 Mortara supera Gunther che prende l’attack mode. Il tedesco avrà poco più di quattro minuti per restituire l’attacco all’italo-svizzero.

-31:15 Attack mode anche per Wehrlein che è abile a non perdere la posizione su Gunther che è ritornato in terza posizione.

-31:00 Non regge Turvey e fa quel che può con la sua NIO 333, scendendo così in ottava posizione.

-29:33 Under inestigation l’incidente tra Abt, Rowland e Bird. Secondo attack mode per Evans.

Gustiamoci intanto la novità DriversEye!

 

-26:50 Lotta tra le due Techeetah: Vergne difende la posizione su Da Costa dopo averlo attaccato sfruttando l’attack mode. Giro veloce per il francese. Attack mode anche per Gunther, Mortara e Da Costa.

-25:33 Turvey scende in unndicesima prendendo il secondo attack mode, mentre Massa perde posizioni ai danni di Vergne, Da Costa e De Vries dopo il tentativo di sorpasso mancato su Mortara.

-24:01 Gunther passa Wehrlein e con un minuto al termine del suo attack mode è già ruota a ruota con Evans per la prima posizione!

-23:05 Che attacco Gunther all’esterno! E’ primo!

-20:03 Di Grassi sorpassa Turvey sfruttando il FanBoost ed i 50 kilowatt in più.

-18:54 Staccatona di Massa su De Vries che non paga: il brasiliano va lungo e perde qualche secondo. Riesce comunque a difendersi da Vandoorne. Attack mode per Wehrlein, mentre Da Cosrta usa il FanBoost per superare Mortara che tiene duro e si difende.

-16:00 Vergne è attaccato a Wehrlein che nonostante l’attack mode non riesce a scrollarsi di dosso la Techeetah #25.

14:47 Techeetah all’attacco! Vergne passa Wehrlein e Da Costa supera De Vries!

Bella rimonta di Di Grassi che attacca Mortara con successo salendo in decima posizione.  Anche Calado su Jaguar supera la Venturi #48.

-9:55 Vergne perde colpi! Da Costa passa Wehrlein e balza in terza posizione! Crollo del tedesco della Mahindra.

-8:34 Cinque secondi di penalità per Buemi, De Vries e D’Ambrosio.

-7:02 Uno sconsolato JEV è costretto a ritirarsi!

Foto: Eurosport

-6:10 Da Costa deciso su Evans prende la seconda posizione! Riuscirà a passare anche Gunther?

-5:20 Da Costa vola e, De Vries passa Wehrlein, penalizzati Rowland (drive through) e Ma (5 secondi).

-3:36 Doppiato Ma Qing Hua…

-2:29 Che aggressività Da Costa! Sorpasso con contatto e leadership conquistata!

-0:53 Rischia Gunther e quasi si tocca con Da Costa. Il portoghese stringe i denti e comincia l’ultimo giro!

GUNTHER PASSA! Max Gunther riprende la prima posizione su Da Costa! Gunther vince!

Vittoria sofferta per Gunther che diventa il pilota più giovane a vincere un E-Prix! Secondo Da Costa e terzo Evans. Quarto Wehrlein, quinto De Vries e sesto Vandoorne. Settimo Di Grassi e ottavo Calado, altra grande gara per il pilota britannico, non Massa e decimo Bird.

Seguici nel nostro canale telegram per non perdere alcun aggiornamento sul mondo della Formula E!

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 14 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, diventare un giornalista sportivo.