Formula E | Santiago E-Prix – Mercedes in Cile cerca conferme

Dopo la brillante prestazione all’esordio di Ad Diriyah, il team Mercedes-Benz EQ punta a riconfermarsi a Santiago del Cile, nel secondo weekend della Formula E.

Mercedes Formula E Cile
Credit: Mercedes-Benz EQ

La Formula E torna di nuovo in pista per il secondo appuntamento stagionale a Santiago del Cile, protagonista fin dalla quarta stagione con location differenti; infatti dallo scorso anno il circuito si trova nel Parque O’Higgins. Mercedes Formula E Cile
Il team Mercedes-Benz EQ arriva in Cile con una grande motivazione, determinata dai brillanti risultati all’esordio. Tuttavia c’è la consapevolezza che il weekend non sarà affatto semplice, come sottolineato dal Team Principal Ian James:

”Il nostro debutto ci ha dato una grande motivazione. Non sono Stoffell e Nick hanno svolto un lavoro incredibile ma allo stesso tempo tutto il team ha mostrato di cosa è capace. Infatti, oltre al doppio podio, abbiamo avuto una performance costante.”

Il circuito è stato modificato nel terzo settore e per oltre il 50% del giro i piloti avranno modo di andare a tutta velocità. Da sempre il weekend cileno rappresenta un banco di prova per tutti i team a causa delle elevate temperature.

Quindi, se da un lato c’è la possibilità di poter sfruttare l’elevata velocità, allo stesso tempo i piloti dovranno gestire le temperature e gli pneumatici.

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

Stoffell Vandoorne avrà la possibilità di giocarsi la leadership in classifica piloti:

”Abbiamo avuto una pausa piuttosto lunga dopo le prime due gare. Santiago sarà una grande sfida per noi; già lo scorso anno faceva caldo e quest’anno troveremo le stesse condizioni. Spero di poter ripetere l’ottimo esordio di Ad Diriyah dove il team ha avuto un debutto fantastico.”

Secondo weekend per Nick De Vries che si troverà ad affrontare  da rookie una delle sfide più complesse:

”Bisogna ripartire dall’ottimo weekend di Ad Diriyah, consapevoli delle sfide che ci attendono nel corso della stagione. Passo dopo passo affronteremo la competizione che è molto agguerrita, lasciando alle spalle il risultato dell’esordio ma con la consapevolezza di potercela giocare.”

🟠Seguici anche su Instagram: @F1inGenerale. 🟠

🔵Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news di questo campionato!  🔵

Formula E | Santiago E-Prix – Nissan ha grandi ambizioni per la tappa cilena