Formula E | Sanya E-Prix – Vince Jean-Eric Vergne: “Aspettavo la vittoria, Techeetah torna alla lotta per il campionato”

Dopo un inizio di stagione difficile, dettato dall’inaffidabilità della sua Techeetah, Jean-Eric Vergne vince l’E-Prix di Sanya. Ottima performance anche per il suo compagno di squadra André Lotterer, che conclude al quarto posto. E-Prix Sanya Vergne

 

Sanya E-Prix Vergne
FIA Formula E, Twitter

Partito secondo alle spalle della Nissan di Oliver Rowland, il francese, dopo una partenza non perfetta, ha aspettato il momento perfetto per sferrare il sorpasso perfetto. Il campione Formula E 2018, con questa mossa, supera Rowland a metà gara portandosi in cima al podio.

Poco dopo, la sessione è stata sospesa per poter togliere la monoposto di Sims, andato a muro mentre era impegnato in una battaglia con André Lotterer. I piloti sono rimasti nelle loro monoposto, tranne Wehrlein, e hanno atteso in pit lane il via libera per ripartire.

Per l’ultima quindicina di minuti JEV si è saputo difendere, soprattutto da Rowland, tagliando il traguardo per primo. Dopo di lui il poleman inglese e da Costa, che si aggiudica la leadership del mondiale.

Le parole del vincitore:

“Vincere qui a Sanya è stato incredibile, finalmente io e il team ci riscattiamo dopo 3 gare in cui non ho totalizzato punti. La vittoria ha sollevato il morale a me e tutta la squadra. Sapevo che prima o poi questo momento sarebbe arrivato, dovevo solo continuare a lavorare e prepararmi al meglio. Con questi preziosi punti siamo risaliti in classifica e torniamo a lottare per il campionato, passando da sesti a terzi. La prossima gara sarà a Roma e darà il via alle gare in Europa. Vogliamo vincerne il più possibile, perciò, tornati dalla Cina, ci metteremo di nuovo al lavoro”.

Formula E | ePrix Sanya – Trionfa Vergne davanti a Rowland e Da Costa

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.