Formula E | Si valuta l’introduzione della “Long Lap Penality” di derivazione MotoGP

Gli organizzatori e i team hanno vagliato la possibilità di introdurre una nuova penalità che consisterebbe nel completare uno o più giri “allungati”, passando in apposite sezioni che fanno perdere alcuni secondi Long Lap Penality Formula E

Long Lap Penality Formula E
Foto: FIA ABB Formula E

Secondo quanto riportato da e-racing365.com, le squadre di Formula E e i responsabili del campionato avrebbero valutato;la possibilità di introdurre la “Long Lap Penality”, in corrispondenza dei test di Valencia dello scorso ottobre. Long Lap Penality Formula E

Questo sistema di penalità è già utilizzato nella Moto GP: nella;categoria regina delle due ruote, i piloti devono completare uno o più giri attraversando particolari zone del tracciato che aumentano il tempo sul giro, andando così a perdere in media due secondi per tornata.

La soluzione tuttavia pare non abbia convinto i team della categoria;elettrica: persisterebbero alcuni dubbi in merito alla concreta attuazione della penalità, in quanto in alcuni tracciati particolarmente ristretti risulterebbe difficile allungare;il giro creando apposite sezioni. Sembra, piuttosto, che si stia valutando un’ulteriore procedura atta a ridurre la potenza della vettura penalizzata nel corso della gara: l’eventuale introduzione di questa seconda proposta avverrebbe comunque nella stagione 2020-2021.

Attualmente il regolamento prevede tre tipologie di sanzioni da applicare nel corso della gara: i 10 secondi di penalità, il drive-through;e la stop&go di 10 secondi. A queste se ne aggiungono ulteriori tre sotto forma di;secondi da aggiungere;al tempo finale della corsa,;qualora la sanzione sia applicata nel negli ultimi due giri di gara.

Dalla pista alla strada: più autonomia per il Jaguar I-Pace grazie all’impegno nel motorsport

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"