Formula E | Test prestagionali Valencia – Giorno 1: Robin Frijns il più veloce, primi giri per Antonio Giovinazzi

La Formula E ha tagliato il nastro per l’ottava stagione scendendo in pista per i test prestagionali a Valencia sul circuito Ricardo Tormo. Ecco come è andata la prima giornata.

formula e test valencia

Sessione mattutina

La prima giornata si è aperta nel nome di Frank Williams. Il paddock della Formula E ha reso gli omaggi alla dipartita del team manager dell’omonimo team. formula e test valencia

Nella sessione mattutina i team hanno messo appunto le vetture, soprattutto con i nuovi arrivati e con coloro che hanno cambiato team. Nella top 3 infatti Lucas Di Grassi, neo pilota Venturi, ha dato segnali positivi chiudendo alle spalle di Sam Bird, il più veloce. Venturi che nei primi giri ha confermato le sue ambizioni di titolo con Edoardo Mortara, quarto alle spalle di Robin Frijns.

Primi giri per Oliver Aslew, Antonio Giovinazzi e Dan Ticktum che hanno chiuso rispettivamente in 20°, 21° e ultima posizione.

Image


Leggi anche: EICMA 2021 – Husqvarna: primi assaggi di Norden 901


Sessione pomeridiana

I tempi del pomeriggio hanno seguito la falsariga della sessione mattutina con il più veloce, Robin Frijns, che ha abbassato di due decimi il tempo di Sam Bird davanti al duo Techeetah Vergne e Da Costa, a sandwich tra le due Envisio Racing.

Nella top ten un buon nono posto di Max Guenther, nuovo pilota Nissan che ha chiuso alle spalle di Sebastien Buemi e davanti alla Porsche di Pascal Wehrlein. Porsche che, a differenza della prima sessione, ha cercato la prestazione sul giro lanciato piazzando anche Lotterer in quinta posizione.

Oliver Askew, pilota Andretti, ha migliorato la sua prestazione chiudendo 15° davanti a Oliver Rowland, il nuovo volto in casa Mahindra mentre la prima giornata di Antonio Giovinazzi al volante della Dragon Racing si è chiusa con la 20° posizione a oltre tre secondi da Frijns.

 

Image

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico!

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter