Formula E | Ufficiale: Da Costa lascia Techeetah e firma per Porsche

António Félix da Costa si unisce a Pascal Wehrlein nel team Porsche per la Season 9 di Formula E, la prima dell’era Gen3.

Formula E - Porsche António Félix da Costa
Foto: Porsche Formula E

Dopo BMW e DS Techeetah, António Félix da Costa è un nuovo pilota del team Porsche di Formula E. Le voci che davano il portoghese vicino alla casa tedesca non sono mancate durante la stagione. L’addio, già annunciato, di Lotterer alla categoria ha spianato la strada al campione della Season 6. Da Costa aveva cercato di lasciare il team DS Techeetah già prima dell’inizio Season 8, il passaggio non concretizzato di de Vries in Formula 1 ha però stoppato ogni trattativa. Il portoghese lascia così il team cinese dopo 3 anni, un titolo e 5 vittorie per iniziare una nuova avventura in Porsche con l’era Gen3. Non si hanno dettagli precisi sulla durata del contratto ma, dalle parole di Thomas Laudenbach, sembra possa trattarsi di un pluriennale.


Leggi anche: Formula E | Seoul E-Prix – Classifica piloti e team [Round 16/16]


António Félix da Costa:

“È come un sogno che si avvera. Non vedo l’ora di iniziare a vincere delle gare per questa squadra. Sono stato battuto da una Porsche molte volte nella mia carriera, e non solo in Formula E, quindi so che il team fa di tutto per vincere. È nel DNA del marchio. Condivido la stessa ambizione e non vedo l’ora di legare con il team e di lavorare insieme per garantire un inizio di successo dell’era Gen3“.

Thomas Laudenbach, vicepresidente di Porsche Motorsport:

“Sono lieto che da Costa sia entrato a far parte del team. Ha un’incredibile abilità come pilota e ha dimostrato più volte di essere un vincente, non solo in Formula E. Lo stimiamo molto come pilota e per i suoi meriti come persona. È un ragazzo entusiasta che si adatta perfettamente a noi e alla famiglia Porsche Motorsport. Sono sicuro che lotteremo insieme per vittorie e titoli negli anni a venire“.

Giada Di Somma

Appassionata di motori da sempre. Studio comunicazione a Roma e spero di poter rendere la mia passione un lavoro.