Formula E | Valencia E-Prix – Audi a caccia del primo podio: “La delusione di Roma ci darà la giusta motivazione”

La Formula E sbarca a Valencia per un doppio e-prix. Audi è alla ricerca del primo podio stagionale dopo le difficoltà dei primi due weekend.

valencia audi formula e

Una stagione difficile per Audi finora, ancora alla ricerca del primo podio. A Roma Lucas Di Grassi ha sfiorato la vittoria nella gara del sabato, salvo poi ritirarsi in gara 2. Un doppio zero, con quello di Rast, che rende a pieno l’idea delle difficoltà riscontrate da Audi finora. formula e audi valencia
Valencia è la pista ideale per un pronto riscatto e per riaprire le speranze di titolo. La pista spagnola da anni viene utilizzata come sede dei test prestagionali e in questo weekend i piloti si sfideranno su un layout modificato, per cui si riparte in una condizione uguale per tutti, come sottolineato da Allan McNish: valencia audi formula e

“Il focus nei test prestagionali non è sul ritmo gara o su un perfetto assetto per le qualifiche, per cui i giri completati a Valencia non ci aiutano più di tanto. Inoltre anche il layout è stato leggermente modificato: ora c’è una chicane stretta all’inizio del rettilineo principale e un’ulteriore combinazione di curve strette all’uscita del rettilineo posteriore, che fornirà più azione. I nostri restano invariati. Resta la delusione di non aver vinto a Roma, ma questo aggiunge slancio e determinazione per il Valencia. Tutti nel nostro team, piloti, ingegneri e meccanici, siamo speranzosi per i nostri primi trofei”.


Leggi anche: Formula E | Valencia E-Prix – Orari TV e anteprima delle due gare in Spagna


A differenza dei circuiti cittadini, come sottolinea Renè Rast, Valencia permette di spingere di più non avendo muri come delimitazione:

“Valencia è una pista completamente insolita per la Formula E: ci sono sezioni molto veloci, nessun tornante molto stretto e ampie zone di fuga che perdonano l’errore occasionale. Questa è la prima volta che la Formula E corre su un circuito permanente senza elementi temporanei come i muri.” 

Seguici nel nostro nuovo canale Telegram interamente dedicato alla Formula E per non perderti nessuna news del campionato 100% elettrico!

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter