A TCFormula 1Interviste

F1 | Budapest l’ultimo weekend in rosso per Mekies: come cambia ora il muretto Ferrari a Spa?

Nel corso di un’intervista, il team principal della Ferrari Frederic Vasseur ha confermato che il weekend di Budapest è stato l’ultimo gran premio in rosso per Laurent Mekies al muretto, e non sarà presente in Belgio.

Nel corso di un’intervista, il team principal della Ferrari Frederic Vasseur ha confermato che il weekend di Budapest è stato l’ultimo gran premio in rosso per Laurent Mekies al muretto, e non sarà presente in Belgio per il fine settimana sull’iconico circuito di Spa Francorchamps. A ricoprire le mansioni dell’ormai ex racing director francese sarà Diego Ioverno, il quale si occuperà di regolamenti e di gestire i rapporti con la FIA.

Mekies muretto Ferrari Belgio
Mekies non ci sarà in Belgio: come cambia ora il muretto Ferrari a Spa? © Grandprix.com

Mekies non ci sarà in Belgio: come cambia ora il muretto Ferrari a Spa?

”Io e Mekies abbiamo fatto le stesse scuole in Francia”, ha dichiarato Vasseur al Corriere dello sport. ”Ci conosciamo da venticinque anni, mi ha aiutato molto quando sono arrivato in Ferrari. Il nostro rapporto è sempre stato ottimo e voglio che continui così quando saremo competitors”.

”È dura separarmi da Laurent, ma lui è giustamente ambizioso. Sarà uno dei dieci team principal della Formula 1. Non potevo negargli questa possibilità’.

Salvo clamorosi stravolgimenti, dunque, il weekend appena trascorso in Ungheria dovrebbe essere stato l’ultimo al muretto per il francese, con il team principal del cavallino che ha affermato in primis di aver ricevuto una grande mano da Mekies nei primi giorni al timone della scuderia lo scorso gennaio.


Leggi anche: F1 | Vasseur ancora convinto: “C’è il potenziale per lottare per le pole position”


”Distribuiremo le sue competenze al nostro interno fra tre-quattro persone”, prosegue Vasseur sul come il team si riorganizzerà in seguito alla dipartita di Mekies. Diego loverno, da poco tornato al muretto e quindi visibile, si occuperà di regolamenti e rapporti con la FIA”.

”Ma bisognerà decidere quante persone dedicare all’aerodinamica, che linea prendere per i nuovi regolamenti 2026, quante risorse spostare dal 2024 al 2026. Sono tutte questioni delicate e strategiche”.

Da qui a fine stagione, invece, Mekies osserverà il dovuto periodo di gardening come da prassi in Formula 1, per poi sostituire Franz Tost nel ruolo di team principal in AlphaTauri la prossima stagione.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter