Formula 2

Gabriel Bortoleto approda in Formula 2 per la stagione 2024

Gabriel Bortoleto correrà in Formula 2 nel 2024: prosegue la scalata nelle categorie del brasiliano vincitore della F3 nel 2023.

Continuano a riempirsi i tasselli della griglia della prossima stagione del campionato di F2. Gabriel Bortoleto sarà infatti tra i piloti al via della Formula 2 2024 con il team Invicta Virtuosi Racing.

F3 come Alonso Bortoleto campione 2023
Bortoleto dopo la vittoria del campionato a Monza. Foto: Federico Palmioli per F1inGenerale

Il pilota brasiliano è il campione in carica di Formula 3 dopo una stagione ben amministrata dal primo all’ultimo round. Dopo aver vinto le prime due Feature Race dell’anno in Bahrain e Australia, Bortoleto ha collezionato una striscia di piazzamenti a punti consecutivi fino alla Feature di Spa, raccogliendo fra questi tre secondi posti in gara.

La grande stagione nel segno della costanza e della mancanza quasi assoluta di errori dalle gravi conseguenze è valsa a Bortoleto la vittoria del campionato da rookie. Escludendo Bortoleto, soltanto Shwartzman e Piastri sono riusciti dal 2019 a vincere nella loro stagione da esordienti. Peraltro Bortoleto è stato il primo pilota a vincere il campionato piloti con i colori della Trident. 


Leggi anche: F3 |  Bortoleto è campione a Monza!


Bortoleto sarà in squadra con Kush Maini, trasferitosi dalla Campos al team Virtuosi. La squadra inglese permetterà sia a Bortoleto che all’indiano si familiarizzare con il team schierando il duo ai prossimi test di Abu Dhabi. 

“Sono molto entusiasta di annunciare che nella stagione 2024 gareggerò con Invicta Virtuosi Racing nella FIA Formula 2. Hanno una storia vincente e insieme il nostro obiettivo sarà puntare alle posizioni migliori per la squadra. Spero di riuscire a mantenere un rendimento forte e costante lungo il corso dell’anno. Avremo una nuova macchina nel campionato: la nostra prima sfida sarà quella di adattarci rapidamente ed in modo efficiente per iniziare l’anno in bellezza. Vengo da una stagione di significativa crescita personale, culminata con il titolo FIA F3. Spero di continuare questo processo di evoluzione come pilota nel 2024 e naturalmente di diventare un pilota vincente nelle prossime fasi della mia carriera.” ha detto il junior della McLaren.

In una griglia che sarà decisamente ben assortita tra veterani come Martins e Bearman e rookie come Antonelli e O’Sullivan, Bortoleto dovrà essere in grado di farsi notare e mostrare il suo talento con un team, seppur non di primissima fascia, comunque di tutto rispetto.

F3 | Bortoleto campione 2023: come Alonso è stato una figura chiave

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter