Gallery F1 | Tutte le vetture di Michael Schumacher

In occasione del 51° compleanno di Michael Schumacher, vediamo tutte le vetture che Schumi ha guidato in F1 e i suoi risultati stagione dopo stagione. Michael Schumacher 

1991 – Jordan 191 & Benetton B191

Michael Schumacher
Michael Schumacher in Belgio con la Jordan 191 al debutto in F1. Fonte: Pinterest

Il viaggio in Formula 1 di Michael Schumacher comincia nel 1991 con la Jordan a Spa-Francorchamps. Proprio nell’università della F1 esce allo scoperto il talento del tedesco, che si qualifica in settima posizione con la modesta Jordan 191 motorizzata Ford. In gara, Michael non completerà nemmeno un giro a causa di un problema alla frizione.

La velocità di Schumacher è però nota e la Benetton lo mette sotto contratto. A Monza, Estoril e Barcellona, Schumacher ottiene i suoi primi punti nell’anno del debutto con la B191 anch’essa spinta dal V8 Ford.

Michael Schumacher
Benetton B191. Fonte: Reddit

Posizione finale: 14° (4 punti)

1992 – Benetton B191B & B192

Con la sua prima Benetton (in foto nel paragrafo precedente) Schumacher ha conquistato i suoi primi due podi in F1, ad Interlagos ed Estoril.  Invece, con la B192 è arrivata anche la prima vittoria in Belgio.

Michael Schumacher
Benetton B192. Fonte: Reddit

Vittorie: 1

Podi: 8

Giri veloci: 1

Posizione finale: 3° (53 punti)

1993 – Benetton B193

Michael Schumacher
Benetton B193. Fonte: Reddit

Vittorie: 1

Podi: 9

Giri veloci: 5

Posizione finale: 4° (52 punti)

1994 – Benetton B194

Benetton B194. Foto: Motor1.com

Nel 1994 il Kaiser vince il suo primo titolo mondiale, migliorando anche in qualifica: arrivano le prime Pole Position.

Grand Chelem: 2

Vittorie: 8

Podi: 10

Pole Position: 6

Giri veloci: 7

Posizione finale: 1° (92 punti)

1995 – Benetton B195

Benetton B195. Fonte: Reddit

Il 1995 è l’anno del secondo titolo di Schumi, il secondo consecutivo e l’ultimo con la Benetton che lascerà a fine stagione per approdare in Ferrari.

Vittorie: 9

Podi: 11

Pole Position: 4

Giri veloci: 8

Posizione finale: 1° (102 punti)

1996 – Ferrari F310

Michael Schumacher
Ferrari F310. Foto: LAT Images

Schumacher ottiene tre vittorie nel 1996, la più memorabile in Spagna, gara perfetta e dominata in condizioni di bagnato estremo.

Vittorie: 3

Podi: 9

Pole Position: 4

Giri veloci: 2

Posizione finale: 3° (52 punti)

1997 – Ferrari F310B

Michael Schumacher
Ferrari 310B. Fonte: Reddit

Schumacher lotta per il mondiale fino all’ultima gara, ma un’ingenuità – incidente volontario contro il rivale per il titolo, Jacques Villeneuve all’ultima gara – gli causò l’esclusione dalla classifica del mondiale.

Vittorie: 5

Podi: 8

Pole Position: 3

Giri veloci: 3

Posizione finale: DSQ (78 punti)

1998 – Ferrari F300

MIchael Schumacher
Ferrari F300. Fonte: Pinterest

Vittorie: 6

Podi: 11

Pole Position: 3

Giri veloci: 5

Posizione finale: 2° (86 punti)

1999 – Ferrari 399

Michael Schumacher
Ferrari F399. Foto: Scuderia Ferrari

Vittorie: 2

Podi: 6

Pole Position: 3

Giri veloci: 5

Posizione finale: 5° (44 punti)

2000 – Ferrari F1-2000

Ferrari F1-2000. Foto: Scuderia Ferrari

Terzo titolo mondiale e primo con la Ferrari per Schumacher. Ritorna il titolo piloti a Maranello 21 anni dopo Jody Scheckter.

Vittorie: 9

Podi: 12

Pole Position: 9

Giri veloci: 2

Posizione finale: 1° (108 punti)

2001 – Ferrari F2001

Ferrari F2001. Foto: Scuderia Ferrari

Quarto titolo mondiale e secondo con la Ferrari per Schumacher nel 2001.

Vittorie: 9

Podi: 14

Pole Position: 11

Giri veloci: 3

Posizione finale: 1° (123 punti)

2002 – Ferrari F2002

Ferrari F2002. Foto: Scuderia Ferrari.

Quinto titolo mondiale e terzo con la Ferrari per Schumacher nel 2002 che raggiunge così Juan Manuel Fangio. In quell’anno, Schumi salì sul podio in ogni gara.

Grand Chelem: 1

Vittorie: 11

Podi: 17

Pole Position: 7

Giri veloci: 7

Posizione finale: 1° (144 punti)

2003 – Ferrari F2003-GA

Ferrari F2003-GA. Fonte: Reddit

Schumacher vince il suo sesto mondiale, il quarto con la Ferrari, e scavalca Fangio, fermo a 5.

Vittorie: 6

Podi: 8

Pole Position: 5

Giri veloci: 5

Posizione finale: 1° (93 punti)

2004 – Ferrari 2004

Ferrari F2004. Fonte: Reddit

Settimo ed ultimo campionato vinto da Schumacher, quinto con la Ferrari.

Grand Chelem: 2

Vittorie: 13

Podi: 15

Pole Position: 7

Giri veloci: 8

Posizione finale: 1° (148 punti)

2005 – Ferrari F2005

Michael Schumacher
Ferrari F2005. Fonte: Pinterest

Vittorie: 1

Podi: 5

Pole Position: 1

Giri veloci: 3

Posizione finale: 3° (62 punti)

2006 – Ferrari 248 F1

Michael Schumacher
Ferrari 248 F1. Fonte: Reddit

La stagione 2006 è l’ultima con la Ferrari e segna il ritiro momentaneo del tedesco.

Vittorie: 7

Podi: 12

Pole Position: 4

Giri veloci: 5

Piazzamento finale: 2° (121 punti)

2010 – Mercedes MGP W01 Michael Schumacher

Michael Schumacher
Mercedes MGP W01. Foto: Carpixel.net

Schumacher torna in F1 con Mercedes per tre stagioni e getta le basi per un futuro più che splendente per il team di Stoccarda. Nel 2010 ottiene come miglior risultato due quarti posti.

Piazzamento finale: 9° (72 punti)

2011 – Mercedes MGP W02 Michael Schumacher

Michael Schumacher
Mercedes MGP W02. Fonte: Wikipedia (@Morio)

Altra stagione a secco di podi per Schumi: il miglior risultato nel 2011 è un altro quarto posto.

Posizione finale: 8° (76 punti)

2012 – Mercedes F1 W03 Michael Schumacher

Michael Schumacher
Mercedes F1 W03. Fonte: Wikipedia (@Mariom990)

Ultima stagione in F1 per Michael, che porta a casa un podio a Valencia e una splendida Pole a Montecarlo – non valida per le statistiche causa penalità in griglia.

Podi: 1

Piazzamento finale: 13° (49 punti)

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

Il 2019 del motorsport

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.