Categorie: Beppe Formula 2

Formula 2 | GP Russia – Russell vince e accarezza il titolo mondiale. Fuoco spento dalla pioggia, fuori Norris

Dopo la vittoria di Alex Albon nella Feature Race, il pilota inglese ha chiuso in terza posizione dietro uno straordinario George Russell e Sergio Sette Camara. Male Lando Norris, costretto al ritiro per una foratura. Gara 2 Formula 2 GP Russia

Foto: Fia Formula 2

La pagina si aggiorna automaticamente ogni 120 secondi

Bandiera a scacchi – George Russell taglia il traguardo per primo, accarezzando il titolo mondiale. Dietro di lui ci sono Sergio Sette Camara e Alexander Albon, che dalla prossima stagione correrà in Formula E per il team E-Dams Nissan al fianco di Buemi. Fuoco chiude nono, dietro Dorian Boccolacci. Il poleman Fukuzumi è settimo

Giro 21 – Ultimo giro per George Russell, che volendo potrebbe fermarsi all’autogrill e guidare con un braccio fuori dall’abitacolo. Sono ben 7.2 i secondi di vantaggio su Sette Camara, che a sua volta ha 7.7 secondi di vantaggio su Albon

Giro 20 – De Vries riesce a superare Markelov, portandosi in quarta posizione. Podio congelato con Russell, Sette Camara e Albon

Giro 19 – Markelov resiste agli attacchi di Nyck De Vries. Maini rientra ai box per sostituire l’ala anteriore danneggiata in un contatto con Norris

Giro 18 – Markelov e De Vries sorpassano Antonio Fuoco, che scende in sesta posizione

Giro 17 – De Vries approfitta di un largo di Markelov per avvicinarsi al russo. Norris buca la posteriore destra e si ferma nella via di fuga. Piove sul bagnato per il britannico, pilota della McLaren dalla prossima stagione

Giro 16 – Fuoco va largo e cede la posizione a Russell, che si ritrova in testa. Sette Camara si avvicina e sorpassa facilmente il pilota italiano della Charouz, che perde il podio a favore di Albon

Giro 15 – Russell sorpassa Deletraz, Fuoco chiede di rientrare ai box ma dal muretto gli rispondono che la pista si asciugherà. Deletraz perde posizioni su Sette Camara e Albon

Giro 14 – Fuoco si lamenta dell’acqua in pista, deve guidare con le ciabatte per non perdere la vettura. Russell è terzo

Giro 13 – Norris rientra e monta le gomme da bagnato. Pista libera, bandiera verde. Tutte le vetture rientrano ai box, la pioggia è in aumento. Antonio Fuoco e Deletraz restano fuori, conquistando rispettivamente le prime due posizioni. Anche Ghiotto resta fuori ma è settimo

Giro 12 – Fukuzumi perde la sesta posizione a vantaggio di Fuoco. Aitken perde il controllo della vettura e si ferma al centro della carreggiata. Virtual Safety Car

Giro 11 – Pioviggina a Sochi. L’esordiente Niko Kari, neopromosso dalla GP3, va a muro dopo aver perso la vettura perdendo l’alettone anteriore. Ritiro per lui, bandiere gialle nel primo settore

Giro 10 – Markelov sorpassa Fukuzumi e si porta in quarta posizione. Il giapponese è sorpassato anche da De Vries, che approfitta di un suo fuori pista per conquistare la quinta piazza. Norris rientra e sconta la penalità

Giro 9 – 10 secondi di penalità stop/go per Lando Norris che non era in posizione durante il giro di formazione

Giro 8 – Albon sorpassa Fukuzumi e arriva sul gradino più basso del podio. i.

Giro 7 – Fuoco sorpassato anche da Markelov e De Vries, con il russo che riesce a sorpassare anche De Vries. Sergio Sette Camara sorpassa Nirei Fukuzumi portandosi in seconda posizione

Giro 6 – Altro giro fucsia di Russell, saldamente in testa al GP. Albon sorpassa Fuoco e si prende la quarta posizione

Giro 5 – Sette Camara è il più veloce, Russell sorpassa Fukuzumi prendendosi la testa e ipoteca il titolo mondiale

Giro 4 – Russell più veloce di tutti, Norris sale in quattordicesima posizione. Russell è vicinissimo a Fukuzumi

Giro 3 – Bandiera verde. Ghiotto supera Deletraz e si porta in decima posizione

Giro 2 – Safety Car in pista, il replay mostra la partenza difficoltosa di Lando Norris, che è diciassettesimo. La vettura di sicurezza rientra a fine giro

Giro 1 – It’s lights out and away we go! Lorandi parte malissimo, contatto tra lui e Latifi. Gara finita per loro, Safety Car in pista. Ne approfitta Russell che si ritrova in seconda posizione dietro Fukuzumi

Formation Lap – Tutto regolare, le vetture si schierano in griglia per prendere il via




La griglia di partenza di Gara 2 si ottiene invertendo le prime otto posizioni di Gara 1.

Formula 2 | GP Russia – Albon vince Gara 1 a Sochi, bene Fuoco e Lorandi.

Poi i i i i i i i i i. Dopo. Poi. Dopo i i i i i i i i i. Poi. Dopo i i i i i i i i i. Poi i i i i i i i i i. Dopo i i i i i i i i i. Poi. Dopo i i i i i i i i i. Poi i i i i i i i i i. Dopo i i i i i i i i i. Poi i i i i i i i i i. Dopo i i i i i i i i i i. Poi i i i i i i i i i. Dopo i i i i . Gara 2 Formula 2 GP Russia Poi. Dopo.

Formula 2 | GP Russia – Russell vince e accarezza il titolo mondiale. Fuoco spento dalla pioggia, fuori Norris
Lascia un voto
Condividi

Appassionato di motori dalla nascita, tifoso della Ferrari fino al midollo, seguo F1, WRC, WEC, Formula E, MotoGP e SBK. Sogno di trasformare la mia passione per la scrittura giornalistica in un lavoro, nel frattempo scrivo per vari siti web

Disqus Comments Loading...

Articoli Recenti

MotoGp | GP Giappone – Valentino Rossi “Questa era la gara che mi aspettavo”

Valentino Rossi chiude la gara del Giappone al quarto posto a 6 secondi dal vincitore. Valentino Rossi chiude al quarto…

1 ora fa

F1| GP USA – Pole position per Hamilton: “Eravamo tutti molto vicini”

Pole position n°81 per Lewis Hamilton, che riesce a piazzare la sua W09 davanti a Vettel (+0.060) e Raikkonen (+0.070).…

2 ore fa

F1 | GP USA – Vettel e Kimi: “Volevamo di più, ma ci siamo!”

La Ferrari torna a respirare dopo le qualifiche disputate ieri ad Austin. Vettel col secondo miglior tempo e Kimi in…

3 ore fa

F1 | GP USA – Post Qualifiche: nessuna penalità per Bottas e Ocon.

Le qualifiche del Gran Premio d'America hanno sancito l'81 pole position di Lewis Hamilton beffando di soli 70 millesimi le…

3 ore fa

F1 | GP USA – Toro Rosso: risultati incoraggianti ma con una nuova Power Unit si parte dal fondo.

Durante questa stagione, a quattro gare - compresa quella odierna - dalla fine, per sei Gran Premi almeno una delle…

4 ore fa

Il Monitor dei Tempi – GP Usa [Sabato] – Ferrari prova a reagire d’orgoglio!

Bellissima la pista texana di Austin dove però le condizioni climatiche hanno compromesso tutto il lavoro del venerdì. Le squadre…

4 ore fa

Questo sito si serve dei cookie di per l'erogazione dei servizi, la personalizzazione degli annunci e l'analisi del traffico.