Formula E | E-Prix Marrakesh – D’Ambrosio vince una gara spettacolare

Jerome D’Ambrosio vince l’E-Prix di Marrakesh davanti a Frijns e Bird. Gara spettacolare, ricca di emozioni e colpi di scena, pazzo finale a causa di un incidente tra le due BMW. Gara Formula E Marrakesh

Gara Formula E Marrakesh
Foto: FIA Formula E

La pagina si aggiorna automaticamente ogni 90 secondi

Manca poco al via dell’E-Prix di Marrakesh, secondo appuntamento del Campionato FIA ABB di Formula E giunto alla quinta stagione. Nei 45 minuti di gara previsti i bolidi 100% elettrici si sfideranno per la vittoria. Il poleman Sam Bird cercherà di vincere, e Antonio Felix Da Costa cercherà di bissare il risultato dell’E-Prix di Ad Diriyah

Occhi puntati su Pascal Wehrlein, al suo debutto in Formula E, che ha conquistato la settima posizione. Da Costa, vincitore dello scorso appuntamento, partirà sesto a causa di una penalità per aver superato il limite di potenza di 200 kW nel giro di superpole

L’E-Prix di Marrakesh sta per iniziare. Bird e Vergne partiranno in prima fila, pronti a ripetere il duello della scorsa stagione

Apparso nel paddock Max Verstappen, che sarà steward per scontare la penalità per la rissa con Ocon.

Burnout, VIA! Vergne tocca Bird e si gira, gara in salita per JEV che deve rimontare dalla penultima posizione

Wehrlein e Vandoorne subito ai box. Il talento al suo esordio nella categoria è costretto al ritiro

40 minuti + un giro al termine. Il replay della partenza mostra un tamponamento di Di Grassi ai danni di Wehrlein. Si apre la prima zona di Attack Mode. Bandiera gialla, Paffett parcheggia la sua HWA con la posteriore sinistra distrutta

Curioso sottopancia per Toto Wolff, ospite nel box HWA, indicato dalla grafica come “marito di Susie Wolff”

35 minuti al termine, bandiera verde. Gunther sfrutta l’Attack Mode per tentare di superare Dillmann

Gunther davanti a Dillmann grazie all’Attack Mode. Supera anche Vergne e Massa, e ora è in p15

-32 minuti, davanti ci sono quattro vetture vicine: Bird, Da Costa, Sims e Frijns

Maximilian Gunther fucsia, ha fatto segnare il giro più veloce

-30 minuti: doppietta virtuale BMW! Da Costa e Sims superano Bird

-27 minuti, Sims insedia Da Costa per la prima posizione

-25 minuti, Da Costa è davanti a tutti. Dietro di lui Sims, Bird, Frijns, D’Ambrosio, Di Grassi, Lopez, Lotterer, Abt, Turvey e via via tutti gli altri. Da Costa sotto investigazione per il contatto con Bird

-22 minuti. Wehrlein, Massa, Buemi, Da Costa e Vandoorne vincono il Fan Boost, ma Wehrlein e Vandoorne non possono sfruttarlo in quanto ritirati

-20 minuti + 1 giro, Di Grassi si è portato in quarta posizione grazie all’Attack Mode e adesso tenta di avvicinarsi a D’Ambrosio

-18 minuti, Vergne è ottavo davanti al compagno di squadra Lotterer. Da Costa sempre in prima posizione davanti a Sims e D’Ambrosio

-15 minuti. Di Grassi, Bird, Frijns e Lopez in battaglia. Vergne ha appena sorpassato Lopez portandosi in settima posizione

-13 minuti + 1 giro, Frijns e Bird prendono l’Attack Mode. Frijns sorpassa Di Grassi, che è superato anche da Bird con quei 25 kW di potenza in più

-10 minuti + 1 giro. Vergne supera Di Grassi e si porta in sesta posizione

-9:20 minuti. DA COSTA A MURO! Duello con Sims tragico per le BMW. D’Ambrosio leader, seguito da Frijns e Bird. Sims è quarto

-7:15 al termine. Safety Car in pista

-3:30 + 1 giro al termine. Tutti i piloti con Attack Mode disponibile lo prendono. Safety Car ancora in pista, la vettura di Da Costa è ancora lì

-1 minuto + 1 giro. La vettura incidentata non è più un ostacolo. La Safety Car è ancora in pista

Ultimo giro. La Safety Car rientra ai box. Un giro di qualifica. Sims prova a passare la Virgin di Bird, ma il britannico è un mastino!

Bandiera a scacchi: vince D’Ambrosio davanti a Frijns e Bird. Quarto Sims, Vergne chiude quinto dopo una bella rimonta

Finisce così dunque l’E-Prix di Marrakesh, secondo appuntamento del Campionato FIA ABB di Formula E 2018-2019, un E-Prix ricco di emozioni. Restate sintonizzati per ricevere tutte le news sulla Formula E e per seguire i prossimi appuntamenti del campionato 100% elettrico. Alla prossima!

Formula E | Bird in pole all’ e-prix di Marrakesh

Poi i i i i i i i i i. Dopo. Poi. Dopo i i i i i i i i i. Poi. Dopo i i i i i i i i i. Poi i i i i i i i i i. Dopo i i i i i i i i i. Poi. Dopo i i i i i i i i i. Poi i i i i i i i i i. Dopo i i i i i i i i i. Poi i i i i i i i i i. Dopo i i i i i i i i i i. Poi i i i i i i i i i. Dopo i i i i .

Formula E | E-Prix Marrakesh – D’Ambrosio vince una gara spettacolare
Lascia un voto
mm

Beppe Dammacco

Appassionato di motori dalla nascita, tifoso della Ferrari fino al midollo, seguo F1, WRC, WEC, Formula E, MotoGP e SBK. Sogno di trasformare la mia passione per la scrittura giornalistica in un lavoro, nel frattempo scrivo per vari siti web