GENESIS GV60: il crossover di “lusso” della casa Coreana.

Casa Genesis ha diffuso quelle che sono le prime foto ufficiali del loro crossover elettrico di “lusso”, il GV60.

Genesis gv60
Foto: unknown

Ora anche il marchio Coreano Genesis ha un veicolo puramente elettrico, si chiama Genesis GV60.

Parliamo, dunque, di un crossover a batteria, sviluppato sulla piattaforma E-GMP, per intenderci, la stessa utilizzata per lo sviluppo di Hyundai Ioniq 5 e KIA EV6.

Come si presenta? 

Genesis gv60
Foto: unknown

Parola chiave: linee morbide.

L’ anteriore

Il crossover presenta un cofano anteriore proiettato in avanti con fari sdoppiati ( fari “Quad Lamps”) che ricordano vagamente un “rettangolo”. Al centro del cofano è collocato il logo della casa madre, nella parte inferiore, invece, troviamo una grande calandra, anche se più piccola rispetto a quella di altri modelli lanciati dalla società.


LEGGI ANCHE MERCEDES-BENZ EQA: il SUV elettrico della casa di Stoccarda.


Genesis gv60
Foto: unknown

Le fiancate

Anche sulle fiancate, GV60 presenta linee morbide con un design ridotto all’ essenziale.

Crossover si, ma con un tetto che scende in “stile coupè”. Saranno, sicuramente, molto apprezzate le telecamere al posto degli specchietti retrovisori, e qui capiamo il grosso passo avanti dal punto di vista tecnologico della casa Coreana.

Sono elettriche anche le maniglie delle portiere, che si aprono automaticamente quando i passeggeri si avvicinano alla vettura.

Genesis gv60
Foto: unknown

Il posteriore

Al posteriore, invece,  i fanali a LED a doppia linea riprendono un pò quello che è il disegno dei fari anteriori ed è presente uno spoiler posteriore fisso.

Genesis gv60
Foto: unknown

L’ abitacolo 

Dimenticate tachimetro analogico e display infoteiment separati, sulla GV60 troviamo un unico “grande schermo”. Qui, troveremo sia informazioni che riguardano velocità e assistenza alla guida, sia tutto quello che riguarda il classico infoteiment.

L’ abitacolo, dunque, si presenta molto elegante, tutto rivestito in pelle. Ottimo il disegno dello sterzo a due razze, con controlli integrati.

Genesis gv60
Foto: unknown

A lato guida ruba la scena della Crystal Sphere, che finchè il veicolo è spento contribuisce all’illuminazione interna, mentre quando viene acceso ruota lasciando comparire il cambio manuale.

Non male per Genesis come primo approccio al mondo dei veicoli elettrici.

Seguici anche su Instagram