Glickenhaus, questo weekend il debutto della SCG004C: ma la Scuderia vuole Vettel per il WEC…

Finalmente è arrivata l’ora dell’atteso debutto in pista per il nuovo prodigio di ingegneria a firma Glickenhaus. La SCG004C sarà ai blocchi di partenza della 6 Ore del Nurburgring, quinto appuntamento del NLS (prima noto come VLN), in preparazione della classica di fine settembre. La squadra, però, già guarda all’impegno in WEC nella classe Hypercar, senza nascondere l’interesse per un certo pilota i cui piani per il futuro rimangono sconosciuti.

Glickenhaus
Foto: Thomas Cappelletti

Tutto pronto Glickenhaus

Il nuovo gioiellino di questa squadra corse “vecchio stampo” aveva già completato lo shakedown in quel di Cremona (che F1ingenerale ha seguito in esclusiva), ma il debutto in competizione si è fatto attendere a causa dell’emergenza Coronavirus. Alla guida della SCG004C questo weekend ci saranno Thomas Mutsch, Felipe Laser e Franck Mailleux, che hanno la grossa responsabilità di gestire la vettura nella sua prima e unica uscita appena un mese prima della 24 Ore del Nurburgring.

Glickenhaus in pista a Cremona in gran segreto: immagini ESCLUSIVE della nuova GT3!

Orizzonti a breve termine

Gli appassionati più informati, però, sanno che c’è una sfida ancora più grande del Nurburgring nell’orizzonte Glickenhaus. L’Hypercar 007, infatti, si unirà a Toyota e ByKolles nella nuova classe regina del WEC già dal 2021. Per questo debutto di alto profilo, è lo stesso James Glickenhaus a cercare le attenzioni di un quattro volte campione del mondo al momento senza sedile.

“Non so nulla del funzionamento interno della Ferrari, ma come outsider so che hanno una lunga storia nel bistrattare i piloti. Questo risale addirittura ai tempi in cui Enzo (Ferrari) era vivo. Arrivando a Sebastian, la Ferrari sembra continuare quella tradizione, e non credo sia una buona cosa. E se mai Vettel volesse guidare a Le Mans, abbiamo un sedile! Sarei molto felice di averlo con noi, anche se Glickenhaus non può pagarlo così tanto.”

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza. Coordino la redazione Endurance e GT, spesso direttamente dalla pista.