Goodwood Festival of Speed | Ford GT Mk II svelata per il 4 luglio

La versione più potente della Ford GT è stata presentata a Goodwood in occasione della festa nazionale americana del 4 luglio. Giornata di festeggiamenti degni di una vettura iconica e radicata nella cultura popolare degli USA per i suoi successi negli anni 60′. Ford GT Mk II

 

Ford GT Mk II
Ford GT Mk II; Credits: Ford

La Ford ha tolto il telo dalla sua nuova Ford GT Mk II track-day-only al Goodwood Festival of Speed. La vettura è stata sviluppata congiuntamente con Multimatic e Ford Performance, sulla base della piattaforma GT con tutte le specifiche GTE che corre dal 2016 nei campionati IMSA e FIA ​​WEC.

Questa Ford è stata sviluppata senza i limiti delle normative stradali. È alimentata da un motore EcoBoost V6 da 3,50 litri che sviluppa una potenza di 700 puri cavalli americani. Questa belva da pista è equipaggiata con un cambio a doppia frizione a. sette rapporti come la versione stradale e un’aerodinamica maggiorata che produce il 400% in più di carico aerodinamico; rispetto alla sorella road legal.

Le modifiche sono ovviamente ad alto impatto visivo, dato che presenta un’ala posteriore a doppio elemento, un nuovo divisore e diffusore racing, nuovi parafanghi e appendici aerodinamiche anteriori.

Il capo del reparto tecnico di Multimatic ,Larry Holt, ha dichiarato:

“La versione da strada è ovviamente limitata dalle numerose richieste di omologazione globale che deve rispettare, e la.macchina da corsa soffre della restrizione del temibile Balance of Performance. Ci siamo spesso chiesti come si comporterebbe la Ford GT Mk II senza tutte le restrizioni e limitazioni del caso.”

 Hau Thai-Tang, responsabile sviluppo prodotti e acquisti di Ford ha dichiarato:

La nuova monoposto di Ford farà il suo debutto pubblico correndo nella classe Supercar lungo la famosa salita di.Goodwood durante il Festival of Speed ​​di questo fine settimana.

Saranno prodotti solo 45 esemplari dell’edizione limitata con un prezzo di 1,2 milioni di dollari.

 

Seguici anche sui social

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo amatoriale e amante dei motori da sempre. Tutte le foto le trovate su: https://mattyq3299.wixsite.com/mqphotography