GP Australia 2018 – Perez: “Deludente non essere in Q3, domani il passo dovrebbe consentirci di recuperare.”

Prime qualifiche dell’anno anche per Sergio Perez, che si qualifica 13esimo con un tempo di 1:24.005. Perez Australia

Le due Force India si sono entrambe fermate alla sola Q2:

“È deludente non essere in Q3, ma la nostra prestazione è stata piuttosto buona.

Abbiamo lavorato bene con le gomme e ho fatto un giro molto buono, ma penso che il risultato finale riflette dove siamo in questo momento. Pensavamo di avere la possibilità di fare le Q3, ma domani è il giorno che conta davvero.”

Ed è proprio a domani che punta Perez, ottimista di poter fare una buona gara e, perché no, di arrivare a punti:

“Penso che alcune cose potrebbero giocare a nostro favore domani perché il nostro passo gara sembra migliore rispetto a ciò che abbiamo mostrato oggi. C’è una zona DRS in più che crea più opportunità ed è una gara dove vediamo spesso la Safety Car.
C’è ancora molta strada da fare quindi vediamo cosa possiamo fare.”




a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a a 

GP Australia 2018 – Perez: “Deludente non essere in Q3, domani il passo dovrebbe consentirci di recuperare.”
Lascia un voto
mm

Armando Selimi

Grandissimo appassionato di F1, coltivo questa passione sin da piccolo. La velocità è la mia passione!