GP Australia – Lewis Hamilton: “La strategia è fondamentale per vincere”

Si conclude il primo Gran Premio del 2018 di Formula 1, una gara che ha visto un Lewis Hamilton in formissima che però non è riuscito vincere dopo aver conquistato la pole. Hamilton Australia 2018

Großer Preis von Australien 2018, Sonntag – Wolfgang Wilhelm

Nonostante il discreto vantaggio dimostrato nelle qualifiche, e confermato oggi nella prima parte di gara, Lewis Hamilton si è dovuto accontentare della seconda posizione. L’inglese ha perso la gara con l’ingresso della Virtual Safety Car, che ha consentito a Sebastian Vettel di effettuare il pit stop senza perdere del tempo.

“Ho dato il massimo”, ha dichiarato il pilota inglese. “Sono ancora un po’ incredulo per quanto è accaduto. Faremo un briefing con gli ingegneri e analizzeremo la situazione.

Questo fine settimana si è parlato tanto della Party Mode e della velocità delle Ferrari. Non credo che oggi il distacco sia stato così grande come sembrava ieri, semplicemente nelle qualifiche ho fatto un buon giro e forse Sebastian ha sbagliato qualcosa.

Oggi le Ferrari erano molto veloci. Ho lottato con loro, ma restavo sempre a qualche decimo di distanza. Sono sicuro che anche il team sia deluso del risultato, ma ne parleremo e miglioreremo per la prossima gara.”



Negli ultimi giri della gara, Lewis Hamilton ha alzato i suoi tempi a punto di far pensare ad un problema tecnico.

“Problemi a fine gara? No, ho alzato semplicemente il piede. Le mie gomme iniziavano a darmi qualche problema e, se avessi continuato a spingere, sarai sicuramente andato fuori pista. Inoltre in questa pista era difficile, se non impossibile, superare e quindi abbiamo preferito preservare la Power Unit.”

GP Australia – Lewis Hamilton: “La strategia è fondamentale per vincere”
Lascia un voto

Antonio Caiazza

Inseguire i propri sogni senza arrendersi mai,lottare e rialzarsi di fronte ad ogni pugno incassato più forti di prima. STILL I RISE #AC