GP Australia, Ricciardo: “soddisfatto, siamo vicini alle Ferrari”

È stato un gran premio soave quello del padrone di casa Daniel Ricciardo, che dalla partenza in ottava posizione a causa di una retrocessione in griglia è riuscito a ottenere il quarto piazzamento, oltre che a far segnare il giro veloce in 1.25.945. Ricciardo Red Bull

Foto: Red Bull Content Pool

L’australiano della Red Bull ha dichiarato: “già questa mattina mi sono svegliato felice: era da molto che non correvamo, perciò già prima della gara ero tutto contento e sorridente. È stata una lunga attesa e nei giorni scorsi si è parlato solo della gara, quindi alla fine stavo solo pensando ad andare e farla”.

Riguardo la guida e la monoposto Daniel si è mostrato positivo: “sono felice di come ho guidato oggi, e la macchina era molto veloce. Credo che siamo vicini alle Ferrari e il nostro passo gara è molto buono,;quindi dobbiamo solo limare pochi decimi in qualifica e dovremmo essere a posto”.

Alcuni dei momenti più tesi della gara si sono visti proprio tra Ricciardo e il ferrarista Raikkonen,;che l’ha preceduto sul traguardo di appena un secondo dopo una lotta molto serrata durata parecchi giri. “Non capita spesso che io stia per gran parte della gara dietro allo stesso pilota,;ma è una pista stretta e una delle più difficili per effettuare sorpassi. Un paio di volte alla terza curva ho avuto una possibilità, ma Kimi è stato saggio e ha capito cos’avevo in mente”.

Foto: Red Bull Content Pool

Si conclude in modo decisamente promettente il primo GP della stagione per il pilota di casa Red Bull, che dichiara:;“essere vicino al podio e registrare il giro veloce è un modo molto incoraggiante per iniziare la stagione. Adesso è ora di riposarmi per un paio di giorni dopo una settimana impegnativa”.

 

mm

Martina Andreetta

Studentessa di lingue e comunicazione con una grande passione per il motorsport. Un giorno sogno di far parte di questo mondo.