F1 | GP Austria, McLaren: “Siamo la quarta forza in pista”

McLaren arriva al weekend del GP d’ Austria forte di una prestazione che, un anno, fa, sarebbe stata impensabile. Il GP di Francia appena conclusosi ha infatti visto le vetture scattare dalla terza fila e concludere la gara abbondantemente in zona punti. Adesso, a pochi giorni di distanza, il desiderio di replicare è forte.

GP Austria McLaren

“Dobbiamo avvicinarci alla testa” GP Austria McLaren

Carlos Sainz ha vissuto con grande orgoglio la prova di forza sui suoi avversari nel GP di Francia, e adesso guarda all’Austria con altrettanta ambizione.

“Andiamo in Austria con il giusto spirito dopo la nostra prestazione in Francia. Siamo stati la quarta forza in pista per tutto il weekend e il mio desiderio è quello di avvicinarci ancora di più alla testa delle gare, tenendo il resto del midfield dietro. NOn è affatto semplice, ma stiamo lavorando nella giusta direzione e dobbiamo continuare a spingere ad ogni gara. Domenica pomeriggio, dopo il briefing post-gara, ci siamo immediatamente concentrati sulla massimizzazione del pacchetto per l’Austria. Questo è il primo back to back della stagione e non vedo l’ora di tornare in pista.”

“L’Austria è veloce e divertente”

Quello del GP di Francia è stato un boccone amaro per Lando Norris. Dopo una grande prestazione per l’intero weekend (che gli è valsa il titolo di driver of the day) ha concluso la gara al Paul Ricard in nona piazza per un problema idraulico, e cerca il riscatto.

“Non vedo l’ora di avere esperienza del circuito austriaco in una F1 per la prima volta. Qui ho avuto dei buoni risultati in F2. In Francia abbiamo dimostrato di avere un ottimo passo e io ho fatto tutto quel che ho potuto, ma la situazione era al di là del mio controllo. Sono comunque contento di aver portato dei punti a casa. Sappiamo di dover lavorare duramente per tenere la testa del midfield, ma l’Austria è una pista veloce e divertente e mi fa piacere tornare a correrci.”

F1 | I piloti protestano: la FIA apre a un nuovo regolamento 2020


 

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, appassionata di motori sin da bambina. Studio Giurisprudenza e nel tempo libero commento e analizzo Formula 1, Formula E e WEC sul blog Instagram @theracingchick.