GP Azerbaijan 2018 – Le possibili strategie per la gara

Sebastian Vettel su Ferrari ha conquistato la terza pole position consecutiva del 2018 con pneumatici ultrasoft, al termine di una qualifica molto combattuta dove le strategie sono state cruciali. Strategie GP Baku 2018

Sebastian Vettel riceve il Pirelli Award del GP dell’Azerbaijan – Foto: Pirelli

Nel Q2 i piloti di Mercedes, Red Bull e Ferrari hanno fatto registrare il giro veloce con gomma SuperSoft anche se nella seconda fase hanno deciso di andare in pista con gomme UltraSoft. I piloti di questi tre Team partiranno dunque con la gomma rossa, tranne Kimi Raikkonen che, a rischio eliminazione, è stato costretto a migliorare il tempo con la mescola più morbida.
Oggi le condizioni meteo a Baku erano fresche, con temperature asfalto che hanno raggiunto i 27° durante le qualifiche.

La Pirelli ha simulato e determinato le migliori strategie per la quarta gara della stagione.

Strategia più veloce:
  • 1 Pit Stop: 1 stint con SuperSoft (20 giri) + 1 stint su Soft (31 giri)
Seconda strategia più veloce:
  • 1 Pit Stop: 1 stint con UltraSoft (10 giri) + 1 stint con Soft (41 giri)
Terza strategia più veloce:
  • 2 Pit Stop: 1 stint con UltraSoft (10 giri) + 1 stint con SuperSoft (30 giri) + 1 stint con SuperSoft (11 giri)

 


“La strategia più probabile per domani è a un solo pit stop, con una serie di varianti possibili. – ha dichiarato Mario Isola, responsabile Pirelli MotorSport – I primi cinque piloti al via partiranno su supersoft e potranno optare per ultrasoft o soft dopo un primo stint più lungo. Tutto dipenderà dalle circostanze di gara: abbiamo visto alcuni incidenti e uscite di pista sia in Formula 1 che in Formula 2, e su questo circuito cittadino è sempre probabile un ingresso della safety car o una sospensione. Le strategie in gara dovranno quindi essere flessibili e sapersi adattare al meglio alle circostanze, compresa la possibilità di fare una sosta ‘extra’. Le diverse strategie viste finora aggiungono un’altra variante a una gara che si preannuncia molto interessante”.

Download immagini HD inserite nell’articolo: IMG1, IMG2

Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi. Dopo. GP Baku. gara 29/04/2018

GP Azerbaijan 2018 – Le possibili strategie per la gara
Lascia un voto
mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.