GP Azerbaijan – Sintesi Qualifiche: Raikkonen sbaglia e Vettel si prende la 3ª Pole consecutiva

La Ferrari quando conta si fa sentire. A Baku la Rossa di Vettel si prende la terza pole consecutiva, seguita da Hamilton e Bottas. In Q3 la pole non è mai stata messa in discussione, poiché la Ferrari l’aveva tra le mani. L’unico che poteva toglierla a Vettel era Kimi, ma con un traverso la paura l’ha buttata via. Red Bull e Mercedes lì sul passo gara. Sintesi Qualifiche GP Baku

Top 3 Qualifiche – Foto F1
Q1: Harakiri Toro Rosso, ruggito di Leclerc

Prima parte della qualifica di Baku che presenta già la prima sorpresa di giornata, i problemi al cambio di Romain Grosjean. Il francese non è riuscito a rientrare in pista, a seguito di un lungo. Verso la fine del Q1 c’è stato il quasi suicidio Toro Rosso; Brendon Hartley non ha lasciato spazio al suo compagno di squadra, Pierre Gasly, così quest’ultimo è riuscito a spostarsi all’ultimo e andare lungo. Sarebbe potuto andare molto peggio.

Gasly e Hartley – Foto F1

Grande prestazione di Leclerc, che per la prima volta passa in Q2 con l’undicesimo posto, contro il diciottesimo di Ericsson.

Tra gli esclusi abbiamo, oltre i due torelli Toro Rosso, abbiamo Vandoorne, Grosjean (causa problemi al cambio) ed Ericsson.

Nella parte alta della classifica abbiamo visto una Ferrari che vola, seguita da Hamilton. Bottas fatica ancora. Red Bull continua con le ottime prestazioni, dimostrato con il secondo tempo di Verstappen.

Eliminati nel Q1:

16 Vandoorne 1:44.489

17 Gasly 1:44.496

18 Ericsson 1:45.541

19 Hartley 1:57.354

— Grosjean no time


Q2: Difficoltà per Raikkonen, Ricciardo si salva

Tutti i top team escono con la gomma supersoft, perché con pista fredda non vogliono rischiare al via con la gomma ultrasoft. Ferrari e Mercedes con Hamilton hanno avuto difficoltà a fare il tempo  con la gomma rossa, perché non riuscivano a mettere le gomme in temperatura. Proprio il finlandese è dovuto rientrare in pista con gomma ultrasoft e, al limite, si è preso la prima posizione.

L'immagine può contenere: una o più persone e persone sedute
Il bloccaggio di Kimi Raikkonen nel Q2 – Foto F1

Grande rischio si è presa la Red Bull, la quale aveva deciso di partire in gara con gomma supersoft con Ricciardo, ma l’australiano è passato in Q3 al limite con il decimo posto.

In gara partiranno tutti con la ultrasoft, tranne i due Red Bull, i due Mercedes e Vettel.

11 Stroll 1:43.585

12 Sirotkin 1:43.866

13 Alonso 1:44.019

14 Leclerc 1:44.074

15 Magnussen 1:44.759

Q3: Terza pole consecutiva per Sebastian Vettel
L’errore di Kimi Raikkonen in uscita curva 16 – Foto F1

Importante per la pole sarà la questione scia. Utilizzando la scia si può ottenere quasi mezzo secondo di vantaggio. La Ferrari ha fatto la differenza nel bene e nel male. Pole position per Vettel, seguito da Hamilton e Bottas. Kimi Raikkonen aveva la pole in mano, ma con un traverso da paura l’ha buttata via, partendo così in sesta posizione. Red Bull paga ancora dazio in Q3.

Risultati Qualifiche

Nicoletta Floris

***NON COLLABORA PIÙ CON F1inGenerale*** Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram (laragazzadelmotorsport).