Formula 1, GP Bahrain – Vettel: “Fatti passi in avanti, ora concentriamoci”

Dopo la prima e la seconda sessione di prove libere, Sebastian Vettel ha rilasciato delle dichiarazioni che fanno capire come la Ferrari abbia fatto progressi, anche se non bisogna trarre conclusioni affrettate.
180010_bah_Vettel
Sebastian Vettel in pista GP Bahrain 2018 – Foto Ferrari

Sebastian Vettel che ha avuto una buona sessione di FP1 e una ancora migliore sessione di FP2. Nella prima si è piazzato in quarta posizione, dietro il suo compagno di scuderia ed a meno di mezzo secondo dal super tempo di Ricciardo. La seconda sessione di prove libere ha regalato al primo pilota Ferrari la seconda posizione, sempre dietro a Kimi Räikkönen, ma con una delta di soli 0.011 secondi.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Dopo entrambe le sessioni, Sebastian Vettel ha rilasciato la seguente dichiarazione:

È difficile dire dove siamo in base ad un solo giorno di prove, ma abbiamo fatto dei passi avanti. Nei long run possiamo fare di meglio, quindi vedremo come andrà domani. Abbiamo fatto qualche errore qua e là, ma abbiamo cercato di trovare il giusto ritmo per le qualifiche. Questo è il momento in cui bisogna provare a trovare il limite della vettura, soprattutto questa sera visto che le condizioni sono le stesse che avremo domani e domenica sera. Non traggo conclusioni in merito al risultato ottenuto oggi. Ci concentriamo su noi stessi e cerchiamo di avere un miglior feeling con la macchina., dal momento che c’è ancora del lavoro da fare, ma credo che possiamo migliorare ancora.

Formula 1, GP Bahrain – Vettel: “Fatti passi in avanti, ora concentriamoci”
Lascia un voto

Angelo Falcone

Studente di Ingegneria Gestionale da sempre affascinato dal progresso e dalla tecnologia. Passione per la F1, il marketing, la psicologia finanziaria ed il giornalismo. Autore presso F1 in Generale | Autore presso Italiamac | Caporedattore, Redattore e Web Developer presso Close-up Engineering. Stay Hungry Stay Foolish