Gp Bahrain – Ricciardo soddisfatto a metà: “Possiamo fare meglio”

Il pilota australiano della Red Bull chiude la prima giornata del gran premio del Bahrain con risultati opposti nelle due sessioni di prove libere, ma rimane ottimista in vista della gara. Ricciardo Prove Libere

Ricciardo Prove Libere
Foto: Red Bull Racing

Giornata a due facce per Daniel Ricciardo nel venerdì di libere del Gp del Bahrain. Prima sessione conclusa addirittura al vertice della classifica in modo abbastanza netto e sorprendente guardando i tempi finali. Il pilota australiano ha chiuso con 3 decimi di vantaggio su Bottas, primo inseguitore. Ed è proprio il pilota finlandese della Mercedes una delle cause del deludente 6° posto a quasi un secondo dal leader Raikkonen nelle libere 2. Un’incomprensione tra i due piloti, con il finlandese che ha ostacolato Ricciardo nel suo tentativo lanciato, costringendolo ad alzare il piede per evitare il contatto.

Il pilota della Red Bull ha così commentato l’andamento del suo venerdì: “In generale non è stata una brutta giornata. La prima sessione è stata ottima ma la seconda non è stata altrettanto buona. Abbiamo fatto delle modifiche sulla macchina che non hanno funzionato come avremmo sperato. Non voglio tornare all’assetto della prima sessione, credo che possiamo fare anche meglio. Dobbiamo trovare una via di mezzo per quanto riguarda il bilanciamento della vettura e il feeling generale non è così male. La posizione oggi non era molto importante, ho trovato il traffico di Bottas nel primo giro, così ho provato a fare il tempo nel secondo giro ma in quel modo ho perso prestazione. La Mercedes risalirà in qualifica ma non siamo lontani, abbiamo una buona macchina. Sono sicuro che domani potremo fare meglio rispetto al sesto posto, e magari in gara migliorare ancora.

Poi Ricciardo torna sul rallentamento subito per colpa di Bottas: “Non voglio che Valtteri subisca una penalità. È frustrante ma penso anche che nessun fosse d’accordo con la penalità che io ho subito in Australia. Credo che non sia stato avvisato via radio, quindi probabilmente non è stata colpa sua“.

I tempi di Ricciardo delle prime 2 sessioni di prove libere:

FP1:   1:31.060   –   Posizione: 1    –    Giri completati: 14

FP2:   1:30.751   –   Posizione: 6   –    Giri completati: 31

Gp Bahrain – Ricciardo soddisfatto a metà: “Possiamo fare meglio”
Lascia un voto