F1 | GP Belgio: Motore Evo3 per Ferrari e Mercedes. Bottas e Hulkenberg partiranno dal fondo della griglia

Riparte la Formula 1 dopo l’ormai consueta “pausa estiva” con il Gran Premio del Belgio che si svolge presso lo spettacolare circuito di Spa-Francorchamps. Siamo giunti alla fase decisiva del mondiale con questo back-to-back che dal Belgio ci porterà al Gran Premio d’Italia: entrambe piste di motore dove Ferrari e Mercedes, le due principali contendenti ai titoli mondiali con i rispettivi piloti, hanno deciso di introdurre la terza ed ultima evoluzione delle loro power unit. Power Unit Spa

Power Unit Spa GP Belgio: Motore Evo3 per Ferrari e Mercedes. Bottas e Hülkenberg partiranno dal fondo della griglia.

La lotta tra Ferrari e Mercedes passa anche dal raggiungimento della supremazia motoristica dell’una sull’altra, una supremazia che dovrà essere affermata non solo in termini di potenza ma ugualmente dal punto di vista dell’affidabilità. D’ora in poi, gli unici aggiornamenti possibili, senza incorrere in penalità, sarà un miglioramento del carburante dei rispettivi fornitori, Shell per Ferrari e Petronas per Mercedes.

Ferrari

Raikkonen – Foto Scuderia Ferrari

La Ferrari ha testato l’affidabilità di questa ultima evoluzione già a partire dal Gran Premio d’Ungheria quando sono state installate le nuove power unit sulle monoposto della Haas e della Alfa Sauber. Inoltre, non vanno sottovalutati i numerosi giri coperti da tutte e tre i team senza alcun problema nei due giorni successivi alla domenica di gara messi a disposizione per la seconda sessione di test concessi dal regolamento FIA.

Secondo la Gazzetta dello Sport, i benefici di questo nuovo step riguarderebbero principalmente l’efficienza termodinamica, con un grande incremento di potenza grazie al proficuo accoppiamento di un nuovo turbocompressore e una nuova MGU-H di nuova progettazione.

Invece, secondo Auto Motor und Sport, l’incremento maggiore di cui la Ferrari beneficerebbe riguarderebbe soprattutto la modalità di qualifica, grazie ad una nuova benzina fornita dalla Shell. Una benzina così sofisticata e costosa da produrre che viene concepita soltanto per le due Ferrari, e non per i suoi team clienti.

Sebastian Vettel ha installato già da questa mattina per il primo turno di prove libere un nuovo ICE, un nuovo turbocompressore e una nuova MGU-H; mentre, per Kimi Raikkonen soltanto un nuovo ICE. Per il finlandese la Ferrari ha scelto di non sostituire il turbocompressore per evitare la penalità di 10 posizioni in griglia, avendo già utilizzato il numero concesso al Gran Premio di Spagna quando si ebbe un primo campanello di allarme.


Mercedes

Foto: Mercedes AMG F1

La Mercedes risponde alla Ferrari installando sulle sue monoposto, e su quelle dei suoi clienti la terza unità motoristica concessa dal regolamento. Secondo Auto Motor und Sport,;il team tedesco con questa evoluzione dovrebbe aver guadagnato 0,25 secondi al giro, grazie anche ad una nuova benzina fornita dalla Petronas.

Il campione in carica, Lewis Hamilton, ha cominciato il primo turno di prove libere con un nuovo ICE,;un nuovo turbocompressore, una nuova MGU-H e una nuova MGU-K.

Situazione diversa per il suo compagno di box, Valtteri Bottas,;che ha installato tutti e sei i componenti di una quarta power unit, beccando così penalità e costretto a partire dal fondo della griglia di partenza. Mercedes quindi fiduciosa di poter garantire al suo pilota una buona prestazione e un buon risultato finale, nonostante la penalità,;sicura del fatto che sulla pista belga i sorpassi possono essere effettuati anche con una discreta facilità dalla loro monoposto.

Renault

La Renault ha posticipato l’introduzione del nuovo motore al Gran Premo d’Italia o;addirittura al Gran Premio di Singapore che dovrebbe fornire una maggiore potenza per cercare di avvicinarsi un;po’ di più ai due colossi Ferrari e Mercedes, soprattutto in qualifica.

Al momento, il pilota di punta del team francese, Nico Hulkenberg,;ha sostituito tutti e sei i componenti della power unit e;ciò comporterà penalità in griglia e partenza dal fondo assieme al finlandese della Mercedes. Per lo spagnolo, Carlos Sainz, soltanto un nuovo ICE.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori. Clicca qui per info

Tabellone F1 2018 – Componenti Power Unit, Cambio e Reprimende

Power Unit Spa Power Unit Spa

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.