GP di Francia – Gara Moto3: vince Arenas secondo Migno e Ramirez

Finale rocambolesco vince Albert Arenas, secondo Andrea Migno e terzo Marcos Ramirez. Sintesi Gara Moto3

Podio Gara Moto3
Foto tjcope

Splende il sole sul circuito di Le Mans, semaforo verde super partenza di Jorge Martin che allunga nei primi giri staccandosi dal gruppo degli inseguitori.

Ventun giri al termine Jakub Kornfeil raggiunge lo spagnolo prendendosi la testa, salgono anche Marco Bezzecchi e Fabio Di Giannantonio rispettivamente terzo e quarto, duello accesso nelle posizioni al vertice quando a meno di diciotto giri dalla fine gli italiani si portano davanti a tutti.

Quindici al termine Marco Bezzecchi ancora al comando, Jorge Martin secondo segna il nuovo record della pista mentre Fabio Di Giannantonio ed Enea Bastianini inseguono. Pochi giri al termine lo spagnolo tenta un attacco deciso sull’italiano ma il motore della KTM di Bezzecchi recupera subito sul rettilineo l’Honda di Martin. Battaglia a quattro per la vittoria, ma un brutto contattato al penultimo giro mette fuori da i giochi prima Enea Bastianini e pochi minuti dopo anche Jorge Martin e Marco Bezzecchi.

Foto MotoGP

Tante le penalizzazioni dopo la bandiera a scacchi la più pesante quella di tre secondi data a Di Giannantonio dopo aver tagliato il traguardo primo quindi sul podio salgono i due piloti del Team Angel Nieto con la vittoria di Albert Arenas e il secondo posto di Andrea Migno, terzo a concludere la tripletta KTM del Team Baster Capital Dubai Marcos Ramirez.

Le lacrime di Di Giannantonio dopo la penalità di 3 secondi – Foto Sky

Gli altri italiani chiudono in quarta posizione con Fabio Di Giannantonio, 5° Niccolò Antonelli, 7° Tony Arbolino, 14° Dennis Foggia.

Out Marco Bezzecchi, Enea Bastianini, Lorenzo Dalla Porta e Nicolò Bulega. Prossimo appuntamento al Mugello per il Gran premio d’Italia.


GP di Francia – Gara Moto3: vince Arenas secondo Migno e Ramirez
Lascia un voto
mm

Chiara

Appassionata di motociclismo, scrivo di due ruote su "I nostri piloti-Motogp".