F1 | GP di Gran Bretagna a rischio: decisione entro fine aprile

Il GP di Gran Bretagna è a rischio e gli organizzatori hanno annunciato che la decisione sul suo futuro sarà presa entro fine aprile.

 

GP Gran Bretagna a rischio
Credits: Pirelli Press Area

Il Corona virus sta rendendo la vita sempre più difficile agli organizzatori della F1. In questo momento è il GP di Gran Bretagna ad essere a rischio. Gli organizzatori infatti hanno dichiarato che il suo destino sarà deciso entro la fine di aprile.

La gara si dovrebbe svolgere nel prestigioso circuito di Silverstone il 19 luglio ma nulla è certo e tutto potrebbe rapidamente cambiare. Secondo l’ex patron della F1 Bernie Ecclestone, la gara quasi sicuramente non si disputerà, mentre l’organizzatore della gara è stato più cauto dichiarando: “Il circuito di Silverstone e la F1 resteranno sempre in stretto contatto monitorando la situazione e valutando giorno per giorno se sia fattibile tenere il GP di Gran Bretagna dal 17 al 19 luglio”.

“Conosciamo bene le decisioni che hanno preso gli organizzatori degli altri eventi sportivi nel regno unito, ma è importante tener presente che la loro logistica e i loro accordi sportivi sono ben diversi da quelli di Silverstone. Per tanto abbiamo la possibilità di prendere tempo fino a fine aprile per prendere una decisione”.

“La sicurezza dei tifosi e di tutta la F1 sarà la priorità assoluta e perciò continueremo a rimanere in contatto con le autorità competenti”.

Silverstone, insieme a Monza, può vantare di aver ospitato ogni gran premio di F1 sin dal primo avvenuto nel 1950. L’eventuale annullamento, come avvenuto per il GP di Monaco, sarebbe un duro colpo per tutti gli appassionati di F1.

Ti piacerebbe scrivere news o approfondimenti sulla F1, MotoGP o qualsiasi altra categoria motoristica?
F1inGenerale è alla ricerca di nuovi editori.Clicca qui per info

Inoltre gli organizzatori hanno dichiarato che in caso di annullamento o rinvio della gara, ai tifosi sarà rimborsato l’intero costo del biglietto.

 

Seguici anche su instagram 

Race Against the Virus: l’evento di beneficenza con protagoniste numerose realtà del motorsport italiano

mm

Edoardo Borriello

Salve a tutti, sono uno studente di scienze politiche e relazioni internazionali alla Sapienza università di Roma, da sempre grande tifoso e appassionato di F1.