F1 | GP Gran Bretagna – A Silverstone aggiunta una terza zona DRS che si potrà usare in curva

Da quest’anno, sul circuito più antico del mondiale verrà aggiunta una terza zona DRS, che i piloti potranno usare tra la curva 18 e la curva 1 per ottenere una “spinta” extra. DRS Silverstone 

DRS Silverstone

Silverstone, insieme ad Australia, Canada e Austria,;diventa la quarta pista del calendario di quest’anno a disporre di questa modifica, che va ad aggiungersi alle zone DRS già presenti nelle curve 5, Aintree, e 15, Chapel. La nuova zona, pur non essendo ampia,;può in particolare aiutare i piloti nelle prime due curve del tracciato, Abbey e Farm, grazie alla spinta che potranno avere in uscita dall’ultima curva e, quindi,;iniziare il giro successivo con uno slancio.

Charlie Whiting ha dato conferma di questa decisione ai microfoni di Race Fans: “verrà introdotta un’ulteriore zona DRS dall’ultima curva fino alla prima. Non è una zona grande,;ma la cosa interessante è che può essere usata direttamente in curva 1,;perché una volta attivato il DRS alla curva 18,;lo si può lasciare aperto sia entrando nella prima curva che nella seconda”.

F1 2018 British Grand Prix Silverstone Track Map

La FIA, nonostante le critiche e i dubbi espressi prima delle prove libere da alcuni piloti,;tra cui Kimi Raikkonen, si dice molto soddisfatta del risultato dell’introduzione della terza zona DRS al Red Bull Ring, dove ieri si è corso il nono GP stagionale: “credo che abbia aiutato”, commenta Whiting,;“soprattutto in Formula 2, dove abbiamo notato che i piloti hanno avuto molte possibilità di prendere velocità”.


Orari del Week End: GP Gran Bretagna 2018 – Anteprima e orari TV su Sky e TV8 [F1, F2, GP3]

DRS Silverstone DRS Silverstone DRS Silverstone 

mm

Martina Andreetta

Studentessa di lingue e comunicazione con una grande passione per il motorsport. Un giorno sogno di far parte di questo mondo.