GP Italia – Moto2, Miguel Oliveira vince al Mugello, secondo Baldassarri terzo Mir

Moto2, Miguel Oliveira vince il Gran Premio d’Italia dopo una grande battaglia con Lorenzo Baldassarri. GP Italia Moto2

GP Italia Moto2
Foto: PONS HP 40

Non parte nei migliori dei modi il poleman Mattia Pasini costretto a recuperare posizioni già nei primi giri, fuori da i giochi invece fin da subito Marcel Schrotter protagonista di una buona qualifica ieri. Davanti Bagnaia, Oliveira e Baldassarri la gara delinea da subito chi saranno i protagonisti.

Meno di dieci giri al termine quando Pasini rientrato nel gruppo di testa commette un errore ed è costretto a tornare al box vedendo così svanire la possibilità di replicare la vittoria di l’anno scorso. A terra anche Hector Barbera e Nagashima.

Cinque giri alla fine la vittoria si gioca tra Miguel Oliveira e Lorenzo Baldassarri, Francesco Bagnaia più distaccato nei giri precedenti torna vicino a i due piloti a meno due dal termine tentando il tutto per tutto insieme a Joan Mir.

Miguel Oliveira approfitta di un errore di Baldassarri prendendo un margine di vantaggio sull’italiano il quale gli permetterà di vincere sul circuito del Mugello. Secondo Baldassarri, terzo Joan Mir, quarto Francesco Bagnaia che mantiene la leadership del mondiale con tredici punti di vantaggio su Oliveira, terzo Lorenzo Baldassarri.

Quinto davanti la bandiera a scacchi Alex Marquez, sesto Binder, settimo Luca Marini, ottavo Andrea Locatelli, nono Xavi Vierge e decimo Simone Corsi.

Out e costretti al ritiro: Jules Danilo, Manzi, Danny Kent, Romano Fenati, Sam Lowes, Jorge Navarro e Bo Bendsneyder.

mm

Chiara

Appassionata di motociclismo, scrivo di due ruote su "I nostri piloti-Motogp".