GP Messico | Raikkonen: “Ho ottenuto la posizione migliore”

Un sorprendente Gran Premio del Messico si conclude con la prevedibile vittoria di Max Verstappen e il podio completato da Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. Punti, quelli ottenuti dalla Ferrari questo weekend, importanti in ottica Mondiale Costruttori. I giochi per il Mondiale Piloti si sono conclusi pochi minuti fa con il quarto posto di Lewis Hamilton (nonostante una gara poco brillante), ma nulla è ancora detto per quanto riguarda le scuderie. Raikkonen

Raikkonen

Le parole di Kimi

Nelle consuete interviste prima del podio, Kimi ha commentato (come sempre, molto sinteticamente) il suo risultato di oggi. Unico top driver a completare la gara con una sola sosta, Raikkonen ha dimostrato ancora una volta di eccellere nella gestione dello pneumatico.

“Le gomme hanno avuto una durata che ci ha soddisfatto, ma ero arrivato a un punto per cui non potevo spingere di più. Il terzo posto era decisamente la posizione migliore che potessi ottenere. Posso dire di essere stato costante nelle ultime gare, i risultati sono ottimi. Vorremmo tutti quanti di più, ma non posso lamentarmi. Ci sono ancora due gare da disputare e possiamo fare ancora meglio.”

Raikkonen

L’ottica costruttori

La Ferrari potrà aver visto chiusa la pratica Piloti, ma il campionato Costruttori è ancora aperto, seppure una missione difficile. Le due scuderie di punta sono separate da 66 punti recuperabili in due gare: ci sarà da capire se la Mercedes, come ha dimostrato in questa gara, sia davvero vittima in questo momento di un calo prestazionale tale da consentire una grande rimonta per il Cavallino Rampante.

MotoGp | GP Malesia – Anteprima e orari Sky e TV8 del week end

GP Messico | Raikkonen: “Ho ottenuto la posizione migliore”
Lascia un voto
mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, appassionata di motori sin da bambina. Studio Giurisprudenza e nel tempo libero commento e analizzo la Formula 1 sul blog Instagram @theracingchick.