GP Monaco – Hamilton: “Sarei voluto arrivare secondo, è stata una gara noiosa.”

L’ultimo gradino del podio è di Lewis Hamilton. Il weekend non è andato come la Mercedes avrebbe voluto. Nemmeno come avrebbe voluto Lewis Hamilton. GP Monaco Hamilton

GP Monaco Hamilton

La squadra si è comunque mostrata forte, nonostante i problemi riguardanti le gomme. Queste sembravano mostrare più graining rispetto agli altri.

Durante il weekend la Mercedes aveva provato le gomme super soft, consapevoli dei loro problemi di surriscaldamento delle gomme. Tuttavia, stando a quanto aveva dichiarato Hamilton stesso, durante le prove del giovedì, le gomme rosse non erano prestazionali, escludendole come possibilità per la gara.

Oggi, Hamilton ha seguito la strategia ad una sosta, partendo con le HyperSoft e concludendo la gara con le UltraSoft. Si è visto infatti il graining sulle sue gomme. Maggiore rispetto a quelle degli altri piloti che hanno usato la medesima strategia.

GP Monaco Hamilton
Lewis Hamilton non è rimasto contento del secondo posto di oggi.

Sono sicuro che Monaco è stata e sarà la nostra gara peggiore.” spiega Lewis Hamilton. Già si sapeva che la monoposto Mercedes non sarebbe stata la favorita sulle strade del principato. “Dovremmo cambiare completamente la macchina per farla funzionare su questa pista.

Per quanto riguarda la prestazione in gara, dice: “È stata una gara piuttosto semplice, ma difficile allo stesso tempo perchè dovevamo far durare le gomme.

Per le problematiche con le gomme, Hamilton non ha potuto essere veloce in gara come avrebbe voluto: “È stata una gara noiosa, perchè non abbiamo spinto.

Si congratula con la Red Bull e con Daniel Ricciardo per il lavoro svolto durante tutto il weekend, ma non nasconde la delusione per il terzo posto. “Congratulazioni alla Red Bull e Daniel che hanno fatto un lavoro incredibile per il weekend. Detto questo, sarebbe stato bello arrivare secondo oggi, ma ho fatto tutto il possibile.


GP Monaco Hamilton

GP Monaco – Hamilton: “Sarei voluto arrivare secondo, è stata una gara noiosa.”
Lascia un voto

Veronica Bettinelli

Studentessa di Comunicazione che passa più tempo a guardare Formula 1, di quanto ne passa a studiare.