GP Monaco – Sintesi qualifiche: Ricciardo poleman da record a Montecarlo

Appena concluse le Qualifiche del Gran Premio del Principato. Pole Position per Daniel Ricciardo che fa registrare anche il record del circuito cittadino di Monte Carlo, unico nella storia a scendere sotto il muro del minuto e undici secondi. Risultati qualifiche Formula 1

TOP 3 Qualifiche – Foto: F1.com
La cronaca delle Qualifiche
Q1: Verstappen paga l’incidente di FP3

La qualifica del Gran Premio di Montecarlo inizia con la notizia della sostituzione del cambio, con conseguente penalità, per Verstappen. Il pilota olandese non ha potuto prendere parte alla qualifica, perché i meccanici non sono riusciti a montare in tempo il nuovo cambio.

Grande difficoltà per le due Mercedes, specialmente con Bottas, a fare il giro secco. Grande prestazione di Sirotkin con un gran ottavo tempo e delle due McLaren. Da segnalare come Charles Leclerc ha tenuto la monoposto alla Santa Devota.

Le prime guide fanno la differenza nella zona bassa della classifica. Sono passati in Q2 Leclerc, Sirotkin e Gasly, mentre i compagni di squadra non sono riusciti a passare il taglio.

16) Hartley 1:13.179
17) Ericsson 1:13.265
18) Stroll 1:13.323
19) Magnussen 1:13.393

20) Verstappen no time

Q2: Mercedes confusa, Haas in difficoltà

Confusione totale per il team Mercedes. Le frecce d’argento hanno tentato di passare il taglio con gomma UltraSoft (la gomma “media” portata da Pirelli durante il weekend). Scelta troppo ottimistica per il team tedesco, poiché la differenza tra la gomma più morbida (HyperSoft) e le UltraSoft era di un secondo. Infatti Hamilton e Bottas hanno dovuto usare la gomma HyperSoft per passare il taglio. In gara, dunque, useranno la gomme UltraSoft usate.

Anche a Monaco Nico Hulkenberg prende la paga da Sainz. Il pilota tedesco termina il turno undicesimo, mentre Sainz in nona posizione. Da segnalare il brutto weekend del team Haas, con entrambi i piloti che non sono riusciti ad approdare in Q3.

11) Hulkenberg 1:12.411
12) Vandoorne 1:12.440
13) Sirotkin 1:12.521
14) Leclerc 1:12.714
15) Grosjean 1:12.728

Q3: Pole “monster” di Daniel Ricciardo.

Daniel Ricciardo dominatore nelle qualifiche a Monaco con 1:10.810, staccando di due decimi Vettel e quattro decimi Hamilton. Sin dal primo tentativo in Q3 si è visto come Ricciardo avesse in tasca qualcosa in più della Mercedes e Ferrari. Lewis Hamilton è riuscito a trovare il giro giusto proprio quando serviva. Grande prestazione di Ocon con la sua Force India è riuscito a prendersi la sesta posizione.

Risultati Qualifiche GP Monaco 2018 – Foto: F1 App
Previsioni gara

Ricciardo è sicuramente il favorito della gara, poiché durante le prove libere del giovedì e quelle di stamane ha fatto dei long run con tempi costanti, senza avere un degrado gomme eccessivo. Anche la Ferrari in simulazione passo gara è risultata convincente, mentre la Mercedes fatica tanto.

Foto: F1.com

GP Monaco – Sintesi qualifiche: Ricciardo poleman da record a Montecarlo
Lascia un voto

Nicoletta Floris

***NON COLLABORA PIÙ CON F1inGenerale*** Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram (laragazzadelmotorsport).