GP Monaco – Vettel: “Fiducia nella macchina ma poca aderenza con le HyperSoft”

La giornata di prove libere, che qui a Monaco si svolge il giovedì, si è conclusa. Il passo gara della Ferrari qui è buono. Sebastian Vettel è riuscito a concludere la sua giornata con un terzo miglior tempo realizzato nella seconda sessione di prove. GP Monaco Vettel

Il pilota tedesco della Ferrari ha dichiarato a fine delle due sessioni: “Credo sia stata una giornata discreta. A Monaco c’è sempre traffico e oggi abbiamo avuto anche la bandiera rossa, per cui c’è stato parecchio movimento. Non è così facile mettere tutto assieme in un giro qui. Non sono del tutto contento del secondo e dell’ultimo settore. Per cui credo che possiamo fare di meglio. Non credo che abbiamo sfruttato al massimo le gomme per via del traffico e sabato saremo sicuramente più vicini. Su questo circuito non si avverte più pressione di quanta ce ne sia in altre piste, ma penso che sia più divertente. La Red Bull sembra forte, ma sempre sembra forte il venerdì”. 

Ha aggiunto parlando della sua monoposto: “La pista è difficile e non c’è spazio per gli errori, ma è molto piacevole. Qui ci pensi due volte prima di provare qualcosa. Comunque, ho un buon feeling con la macchina. Oggi ho avuto fiducia nella mia monoposto ed anche se talvolta scivolavo un po’, sapevo che non avrei toccato le barriere. Dobbiamo capire perchè scivolavamo e poi sicuramente miglioreremo anche il passo. In generale è divertente guidare qui”.

Foto ©️ Ferrari HD: IMG1, IMG2, IMG3

GP Monaco – Vettel: “Fiducia nella macchina ma poca aderenza con le HyperSoft”
Lascia un voto