F1 | GP Spagna – Mercedes: “Una giornata incredibile”

La quinta tappa stagionale è stata il teatro della 5° doppietta consecutiva Mercedes: mai come loro nella storia, solo una pronta reazione da parte degli avversari può fermare la striscia di vittorie della casa a tre punte Gp barcellona mercedes

Credits: Mercedes

Il GP di Spagna ha visto tre categorie diverse disputare la stessa gara: Hamilton e Bottas hanno condotto una gara ineccepibile, mai realmente minacciati dalle diretti rivali, concentrati solo a marcare il proprio compagno; a seguire, Red Bull e Ferrari hanno corso un altro Gran Premio, con prestazioni nettamente inferiori a quelle dimostrate dalle due W10, ma comunque abbastanza veloci da non essere minimamente impensierite dalla terza categoria, il resto della griglia.  Gp barcellona mercedes
Mercedes sta riscrivendo la storia da ormai sei anni: 5 doppiette consecutive è un risultato senza precedenti nella storia della Formula 1 e rappresentano quanto di buono abbiano fatto a Brackley negli ultimi 6 mesi. E con il proseguo dell’impero Mercedes, l’intoccato record di Schumacher non sembra poi così inarrivabile per Lewis Hamilton.

Le parole dei piloti

Lewis Hamilton

Il pilota britannico è estremamente grato alla squadra per il lavoro portato a termine nel weekend:

“E’ stata una giornata incredibile per il team. Abbiamo portato un upgrade, tutti hanno lavorato duramente per riuscirci. Sono molto orgoglioso di tutti coloro che lavorano in fabbrica e sono grato del loro lavoro. I ragazzi qua in pista stanno lavorando a livelli altissimi come sempre, e devo ringraziare ognuno di loro. Quando le luci del semaforo si sono spente, il mio scatto iniziale è stato abbastanza buono ed eravamo tutti molto vicini in Curva 1. Penso che la Ferrari [Vettel, ndr.] ci avesse sopravanzato ad un certo punto, è stata una grande battaglia e un momento decisivo della gara. Dopodiché ho mantenuto la testa bassa e mi sono concentrato a concludere ogni giro. Voglio dedicare questa vittoria ad Harry, un giovane ragazzo che mi ha mandato un messaggio oggi. E’ stato la mia fonte di ispirazione in pista, avrebbe potuto scegliere ogni altro pilota.

Valtteri Bottas

Bottas spiega le ragioni della partenza mediocre che ha permesso ad Hamilton di prendere la testa della corsa:

“Ho avuto un problema alla frizione in partenza: vibrava e il rilascio è stato molto rapido, per questo il mio scatto iniziale non è stato granché. Sfortunatamente ciò ha comportato che tutto il duro lavoro del weekend è stato vanificato in partenza, ma a volte le cose vanno così. Siamo una grande squadra e investigheremo sulla causa del problema per essere certi che non si verifichi nuovamente in futuro. Personalmente, non è stato il migliore dei miei giorni, ma dal punto di vista del team è stato davvero un gran weekend. Tanto di cappello ad ogni membro della squadra, sia a Brackley e Brixworth ma anche in pista. Non vedo l’ora della prossima corsa a Monaco: è una pista unica e rappresenta una sfida completamente diversa, è difficile dire chi sarà il team più forte là”

F1 | GP Spagna – Alfa Romeo: “Non è questo il nostro livello”

 

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"