F1 | GP Spagna, qualifiche – Leclerc: “Ferrari lontana dalla Mercedes”

Tangibile la delusione sul volto di Charles Leclerc al termine delle qualifiche di Barcellona. Il monegasco della Ferrari scatterà infatti soltanto dalla quinta posizione della griglia. Leclerc Ferrari GP Spagna

Leclerc Ferrari GP Spagna
Charles Leclerc – Foto: twitter Scuderia Ferrari

Nel corso delle Q2 il pilota monegasco è stato autore di un piccolo errore che gli ha scombinato un po’ i piani. Leclerc ha infatti allargato eccessivamente la traiettoria in uscita di curva, colpendo violentemente un cordolo. Leclerc Ferrari GP Spagna 

Le conseguenze sono state innanzitutto che il fondo della sua SF90 si è leggermente danneggiato. Inoltre il monegasco è stato costretto ad un ulteriore tentativo in Q2. In questo modo ha utilizzato un treno in più di gomme morbide nuove nella seconda qualifica ed ha avuto a disposizione un set in meno per la decisiva sessione finale.

Ma poco sarebbe cambiato. La Ferrari si è dimostrata inferiore alla Mercedes per tutto il fine settimana. E’ soprattutto nell’ultimo settore, composto di curve lente, dove le frecce d’argento fanno la differenza. Leclerc paga infatti più 6 decimi da Bottas solo nel tratto finale di poco più di 25 secondi. Un abisso!

“Siamo lontani dalla Mercedes”, ha dichiarato un Leclerc piuttosto abbacchiato ai microfoni di Sky Italia al termine delle qualifiche. “Ieri non è stata una bella giornata. Abbiamo fatto fatica con il bilanciamento ed anche oggi è stato molto difficile. In Q2 non penso di aver fato un errore così grande, ma la conseguenza è stata abbastanza grossa. Ho voluto spingere un po’ di più, ho preso un po’ di più il cordolo, ma non mi aspettavo di rompere qualcosa su quel cordolo. Dobbiamo fare meglio domani.”

Il ferrarista si è detto anche abbastanza pessimista in vista della gara di domani, visto soprattutto il grande ritmo che le due Mercedes hanno dimostrato nella simulazione passo gara delle libere del venerdì: “Se il risultato di oggi potrà essere ribaltato domani? Sicuramente andare a caccia delle Mercedes sarà molto molto difficile.”

Formula E | E-Prix Monaco – Jean-Eric Vergne vince e va in testa al mondiale