GP Spagna – Sainz: “Bel risultato in casa”, Hulkenberg: “Difficile accettare questo ritiro”

Sul circuito di Montmelo, Carlos Sainz ha fatto una grande gara, ottenendo alla fine un settimo posto. Con i punti conquistati dallo spagnolo, il team Renault ora si trova al quarto posto nella classifica costruttori.

Non è stata una gara altrettanto soddisfacente per il compagno di squadra Nico Hülkenberg, il quale ha preso parte alla gara soltanto per le prime curve del tracciato, poiché il posteriore della sua vettura è stato toccato da Romain Grosjean. Il francese della Haas, cercando in tutti i modi di riprendere il controllo della sua monoposto, ha anche rovinato la gara di Gasly.

Il tedesco ha commentato così la sua uscita di scena: “È stato complicato in curva uno e due, ma alla terza curva è diventato molto più incasinato. Ho visto una macchina girare davanti a me e un sacco di fumo. È successo molto velocemente, quindi non ho potuto evitare Grosjean che mi ha colpito nel retro treno. È un peccato perché eravamo competitivi, abbiamo un buon passo, quindi è frustrante non aver dimostrato ciò che siamo in grado di fare. È difficile da mandar giù questo ritiro, soprattutto quando non è colpa tua. Dovremo riprovarci tra due settimane.”

gp-spagna-sainz-bel-risultato-in-casa-hulkenberg-difficile-accettare-questo-ritiro

Carlos Sainz ha commentato così la sua prestazione nella gara di casa: “Penso che sia un risultato molto positivo per me e per la squadra. Possiamo essere molto orgogliosi di ciò che abbiamo raggiunto questo fine settimana perché questa pista non era l’ideale per noi. Abbiamo girato bene, abbiamo fatto una buona partenza e sono riuscito a finire settimo, il che penso sia il massimo che potevamo sperare. È bello avere un altro buon risultato a casa e spero che i tifosi abbiano apprezzato la gara. Mille grazie a tutti per il loro supporto! È un buon progresso per la lotta di centro classifica e sono punti importanti per la squadra. Abbiamo aree su cui lavorare, ma stiamo facendo buoni progressi. Continuiamo a spingere.”

È intervenuto anche Cyril Abiteboul, Team Principal della Renault, il quale ha commentato la prestazione di Sainz, dicendo: “Stiamo lasciando Barcellona in uno stato d’animo positivo. Il nostro obiettivo è quello di essere nei punti ad ogni gara e lo abbiamo raggiunto con Carlos attraverso un’altra buona prestazione da parte sua. Si è anche qualificato tra i primi dieci, rafforzando il ritmo della Renault R.S.18. Siamo contenti che questo risultato ci porti un punto in più rispetto alla McLaren nel Campionato Costruttori, il che significa che per la prima volta siamo in quarta posizione. La battaglia è molto serrata, quindi dobbiamo continuare a svilupparci e a presentare ci al meglio.

Abiteboul ha anche commentato il periodo sfortunato del tedesco, dopo una prima parte di stagione positiva.

“Nico è stato sfortunato in un incidente inaspettato al primo giro, ma partire da una posizione in griglia più bassa ti rende vulnerabile a questo tipo di incidenti. Nel complesso è stato un fine settimana con molti aspetti positivi su cui ci concentreremo mentre ci dirigiamo a Monaco “.