GP3 | Test postseason Abu Dhabi – Sintesi e classifiche dei tre giorni

Niko Kari è stato il più veloce della tre giorni di test postseason di Abu Dhabi che hanno fatto calare definitivamente il sipario sulla GP3. Ha sorpreso l’indiano Jehan Daruvala.

Niko Kari (Trident) – twitter.com/GP3-Official

Il finlandese che già vantava due stagioni nella categoria, ha fatto valere la sua esperienza andandosi a prendere il miglior tempo dei test postseason disputati sul circuito di Yas Marina.

L’ex pilota del Red Bull Junior Team è sceso in pista nei primi due giorni, sempre con una vettura del team Trident. E’ stato l’unico a scendere sotto il muro dell’1:54, tempo effettuato nella prima delle due giornate.

Nel day-2 è stato ancora Niko Kari il più veloce, senza tuttavia riuscire a battere il tempo realizzato nel giorno precedente.

La vera sorpresa di questi test è stato però Jehan Daruvala, autore di una stagione anonima in Formula 3 europea conclusa con la decima posizione in classifica. L’indiano aveva però già avuto modo di familiarizzare con una GP3. Ha infatti debuttato proprio nel corso del weekend di Abu Dhabi che hanno preceduto questi test.

twitter.com/CamposRacing

Daruvala si è classificato secondo alle spalle di Kari nelle prime due giornate, prima con una vettura del team MP Motorsport e poi con una del team Campos. In quella conclusiva è stato poi il più veloce sia nella sessione mattutina che in quella pomeridiana, sempre con i colori della scuderia spagnola Campos.

Diversi sono i piloti che sono saliti per la prima volta su una Dallara GP3/16. Tra questi i più attesi erano sicuramente Robert Shwartzman, Juri Vips e Marcus Armstrong, rispettivamente terzo, quarto e quinto della Formula 3 europea e  migliori debuttanti della categoria.



Nessuno dei tre ha però ottenuto prestazioni di rilievo. Il più rapido dei tre è stato Armstrong, che comunque non è andato al di là dell’ottava posizione nel day-3. Il neozelandese è stato anche l’unico dei tre a scendere in pista per due giorni, nel primo guidando per il team Charouz e nel terzo per la Trident. Invece Shwartzman e Vips hanno potuto testare la vettura soltanto per uno.

Due gli italiani che hanno preso parte a questi test conclusivi della GP3. Lorenzo Colombo reduce dal sesto posto nella Formula Renault Eurocup e Federico Malvestiti, sesto nella Formula 4 italiana. Entrambi hanno girato nella seconda e nella terza giornata. Colombo è stato ottimo sesto in quella conclusiva conclusiva. Nelle retrovie invece Malvestiti.

Foto: f1ingenerale

 

f1ingenerale

 

Foto: f1ingenerale

 

Foto: f1ingenerale

Analisi tecnica | Le difficoltà della Formula E rispetto alla Formula 1

GP3 | Test postseason Abu Dhabi – Sintesi e classifiche dei tre giorni
Lascia un voto