GT Open | KTM X-BOW GTX pronta al debutto al Red Bull Ring

Secondo diverse fonti ufficiali , il nuovo KTM X-BOW GTX farà il suo debutto nella serie di competizioni sprint nell’International GT Open entro il 2020. In particolare la data più plausibile è quella in occasione del terzo round della serie. La tappa si svolgerà a metà settembre sulla sua pista di casa, il Red Bull Ring.KTM X-BOW GTX debutto

KTM X-BOW GTX debutto
Credits: KTM

Prima del suo debutto nella serie sprint però, la nuova quattro ruote della casa costruttrice austriaca correrà la 12 Ore di Monza. Primo vero battesimo in pista e rodaggio completo in programma a luglio, affidato a Stefan Rosina, Laura Kraihamer ed Eike Angermayr. KTM X-BOW GTX debutto

Il programma di test e sviluppo prima dell’omologazione FIA, molto complesso e in costante evoluzione, prevede anche altre gare. Il tutto si conferma in linea con le recenti pubblicazioni ufficiali con cui La federazione mira a implementare ulteriormente la sicurezza in pista sotto ogni aspetto. Le prime immagini dell’auto, nella livrea del partner progettuale Valvoline, rivelano delle linee sorprendentemente innovative per questa vettura esclusivamente da pista. A spingerla sarà un motore Audi da 500/600 CV a seconda delle possibili versioni. KTM X-BOW GTX debutto

La KTM X-BOW GTX è stata concepita sin dall’origine come base di sviluppo per un auto da schierare principalmente nella nuova categoria GT2, ma si palesano anche altri sbocchi futuri. Infatti verra rivista e adeguata per altre categorie. Quindi ci si aspetta versioni GT3 e GT4. Vi è però un cavillo da risolvere prima di ufficializzare la possibilità di gareggiare. Prima del debutto ufficiale nel GT Open bisogna infatti superare a pieni voti tutti i parametri di conformità alle regole tecniche del GT3 ed ottenere  un’omologazione nazionale.

Il responsabile Hubert Trunkenpolz di KTM Sportcar GmbH ha dichiarato al momento della presentazione del Progetto: KTM X-BOW GTX debutto

“Siamo dei veri pionieri in questo settore. Siamo stati i primi a combinare una monoscocca omologata con un roll bar GT autorizzato e sviluppare un sedile davvero comodo per il pilota pur preservandone la sicurezza. Dopo il successo mondiale della prima KTM X-BOW GT4 e come campioni in carica dell’ADAC GT4 in Germania stiamo facendo il passo successivo. Con la nostra nuova auto da corsa presto gareggeremo a livelli molto più alti. Stimiamo un rapporto peso/potenza minore di 2 a 1. “

Per i primi 20 esemplari si ipotizzava una consegna entro la fine del 2020, ma a seguito dell’inaspettata emergenza Covid-19 alcune consegne potrebbero subire dilazioni temporali.

Il prezzo stimato per la vettura omologata da corsa si attesta a partire dai 230.000€.

 

Per rimanere sempre aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT, seguici sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social:
Telegram Facebook Twitter Instagram

 

WEC | 24h Le Mans: Limitati i biglietti per questioni di assembramento

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo amatoriale e amante dei motori da sempre. Tutte le foto le trovate su: https://mattyq3299.wixsite.com/mqphotography