GT World Challenge Imola | Valentino Rossi: Sono pronto per questa nuova sfida!

Avere la possibilità di stare nel paddock di Imola vuol dire anche partecipare alle interviste dei piloti: ecco a voi quella fatta a Valentino Rossi.

Valentino Rossi Imola
Valentino Rossi durante la round table con i media – GT World Challenge Imola

Uno dei piloti più seguiti della griglia di Imola è sicuramente Valentino Rossi. Durante la giornata miglia di tifosi lo hanno aspettato davanti ai box per un selfie o un autografo. Abbiamo avuto la possibilità, da addetti stampa, di assistere alla conferenza con i media internazionali.

Durante la chiacchierata, Valentino ha dichiarato di aver scelto questa competizione per il livello della stessa. In questo weekend ci saranno in pista ben 52 vetture tutte con un livello simile. La fase di qualifica sarà fondamentale per non partire nel traffico ma complicata. Con un così alto numero di vetture in pista è complicato riuscire a fare un giro veloce, come ha detto Valentino: “bisogna sempre essere veloci nel casino”. La parte più difficile sarà appunto la qualifica, che si terrà domani mattina alle 9. I piloti della GTWC saranno i primi a scendere in pista, troveranno quindi l’asfalto umido della notte e non sarà facile spingere.


Leggi anche: GT World Challenge | Paddock Insight – sabato ad Imola


Proseguendo nell’intervista è stato chiesto a Valentino quale fosse il suo punto debole. Non ha un punto debole in particolare, dipende molto dal tracciato. Qui ad Imola è infatti molto veloce nella prima parte del giro, fino alla salita della Tosa, e nella parte finale con le due Rivazza. Il tratto più critico riguarda le curve Piratella, Acque Minerali e Variante Alta, alcune delle curve più difficili della pista. Rossi è quindi il più lento dei 3 piloti, però non è molto lontano. Riusciranno gli ingegneri a migliorare la vettura per la gara di domani? Il bello di questa competizione è che la vettura cambia in continuazione e si deve essere bravi a portarla sempre al massimo. Siete pronti a seguire la gara domani? Sarà in diretta sia su sky che sul canale Youtube della competizione.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Federico Martello

Vehicle Engineer student, Euroracing (Indy autonomous challenge) vehicle dynamics team member