GT World Challenge | Iron Lynx sarà il team factory Ferrari in Endurance Cup, Ilott debutta in GT3!

Iron Lynx entra nel GT World Challenge Europe Endurance Cup con due Ferrari 488 GT3 in Overall, Callum Ilott all’esordio in GT3

La stagione 2021 del Fanatec GT World Challenge powered by AWS inizierà il 18 aprile con la 3 ore di Monza, e oggi Iron Lynx e Ferrari hanno confermato i piani per due 488 GT3 in Classe Pro/Overall, per difendere il titolo nell’Endurance Cup conquistato lo scorso anno con AF Corse/SMP Racing.

Iron Lynx, team e accademia piloti italiano fondato nel 2017, che negli scorsi anni ha corso e vinto in ELMS, Ferrari Challenge e Michelin Le Mans Cup, entrerà per la prima volta nel GT World Challenge Europe Endurance. Sostituirà di fatto nel ruolo di team Factory AF Corse,  che gestisce il programma GTE-PRO ed è da molti anni il team di riferimento del Cavallino Rampante nel mondo GT.

Quest’anno il team fondato da Andrea Piccini e Sergio Pianezzola gestirà un totale di 14 Ferrari: due nel WEC in GTE-AM, tre nell’European Le Mans Series, e in totale tre 488 GTE a Le Mans, le due Ferrari 488 GT3 nel GTWC, due GT3 nella Michelin Le Mans Cup e 4 Ferrari Challenge.

Gli equipaggi: Callum Ilott al debutto in GT3

ferrari ilott Iron Lynx GT World Challenge
Immagini Iron Lynx

Sulla #51 troveremo il campione in carica Alessandro Pier Guidi, che sarà di nuovo affiancato da Niklas Nielsen, recentemente diventato anch’egli pilota Ferrari. Al posto di James Calado troveremo invece Côme Ledogar, il giovane pilota francese che si è distinto nell’ultimo anno conquistando la Pole GTE-AM a Le Mans e contribuendo a vincere l’ultima e decisiva gara del GTWC Endurance assieme a Pier Guidi e Blomqvist, oltre ad aver vinto la seconda delle due 4 ore di Abu Dhabi, il tutto a bordo delle Ferrari 488.

ferrari ilott gt world challenge

La #71 vedrà invece Davide Rigon, per cui questo sarà il programma principale, affiancato dall’interessante accoppiata di Callum Ilott, vice-campione di Formula 2 al debutto nelle GT, e dell’ex-FDA e campione Italiano GT Endurance in carica Antonio Fuoco.

Callum Ilott aveva annunciato di non essere in grado di proseguire in Formula 2 per problemi economici, ma in questa stagione sarà il Tester per la Scuderia Ferrari, e esordirà per la prima volta in GT3, in un’espansione della Ferrari Driver Academy

La Ferrari Driver Academy si espande al mondo Sport e GT ilott gt world challenge 

WEC | [Ufficiale] Ferrari in Le Mans Hypercar nel 2023!

Dopo l’annuncio storico del ritorno di Ferrari nel WEC per la vittoria assoluta in LMH dal 2023, anche la FDA è pronta a preparare piloti per il futuro programma collaborando con il reparto Competizioni GT:

La Ferrari Driver Academy (FDA) espande il proprio raggio d’azione grazie al rafforzamento della collaborazione con Competizioni GT, la divisione della Casa di Maranello impegnata ufficialmente nel campionato del mondo endurance (WEC) e che supporta i clienti – siano essi team o piloti – che intendono essere protagonisti nel mondo GT.

I piloti di FDA, dunque, potranno allargare al panorama del motorsport a ruote coperte la gamma delle attività comprese nel programma loro dedicato, potendosi esprimere ai massimi livelli anche in questo tipo di corse, così ricche di tradizione nella storia della Ferrari e destinate nel prossimo futuro ad assumere ancora più importanza.”

ferrari ilott gt world challenge

La prima gara sarà la 3 ore di Monza il 18 aprile, seguirà la 1000 km del Paul Ricard il 30 maggio, mentre il 30-1 agosto ci sarà la 24 ore di Spa, punta di diamante del campionato. L’endurance Cup si concluderà poi con la 6 ore del Nurburgring il 5 settembre e la 3 ore di Barcellona il 10 ottobre.

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

WEC | Ferrari a Le Mans: grande fermento nel mondo del motorsport

 

 

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.