GT World Challenge | Nuove date per la 24 ore di Spa: si correrà ad ottobre!

Nuove date per la 24 Ore di Spa: la gara di punta del GT World Challenge si sposta in pieno autunno

spa 24 ore date

L’emergenza causata dal Coronavirus ha scombussolato tutti i calendari automobilistici, tra questi quello del SRO GT World Challenge Europe, che ha visto la cancellazione di tutti gli eventi fino a luglio, inclusi Paul Ricard e Zandvoort.

La SRO punta però al rilancio riprogrammando la sua punta di diamante, la 24 ore di Spa, nel weekend del 22-25 ottobre, 3 mesi dopo la data originaria del 23-26 luglio. Il Belgio, tra i paesi più colpiti dalla pandemia, ha infatti vietato gli assembramenti fino a settembre, obbligando a una data autunnale per la prima volta nella storia della gara che si tiene dal 1924.

Il posticipo garantirà la possibilità di organizzare la complessa logistica della gara, ma sarà anche una sfida tutta nuova per le squadre e i piloti, con un meteo più freddo e variabile e meno ore di luce sulle Ardenne.

Alla 24 ore, dedicata ormai da anni solo alle GT3 del World Challenge Endurance e dell’Intercontinental GT Cup, si aggiungeranno le gare di supporto della GT4 European Series, il Super Trofeo Lamborghini e il TCR Europe.

I test days in preparazione della maratona automobilistica sono fissati tre settimane prima della gara, il 29-30 settembre.

24 ore spa date

Con un nuovo programma per il suo evento di punta, la SRO Motorsports Group è ora completamente focalizzata a garantire che la 24 Ore di Spa 2020 mantenga la sua reputazione di principale gara GT mondiale. Le tradizioni che ne hanno decretato il successo nel corso di molti anni verranno mantenute, laddove possibile, mentre verranno celebrati anche gli aspetti unici del correre in autunno.

Spa-Francorchamps è famosa per la sua ambientazione in mezzo alle Ardenne, una vasta e ondulata foresta che cambia con le stagioni. La gara di quest’anno sarà quindi visivamente diversa dalla norma, lo sfondo e l’illuminazione cambieranno in base al periodo dell’anno.

Ma in termini di passione e preparazione, la 24 Ore di Spa rimarrà fedele alla sua ricca storia, con i migliori piloti GT del mondo che aggiungeranno il proprio tocco di colore alla tavolozza. Quest’anno l’autunno nelle Ardenne promette di essere più luminoso che mai.

 

Per rimanere aggiornato su tutte le notizie dal mondo delle competizioni GT e Endurance, seguici sul canale Telegram dedicato.

Francesco Ghiloni

Studente universitario e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.