GT World Challenge | Sintesi di Gara 1 a Magny Cours: dominio Mercedes con Stolz-Engel

Prima gara in notturna per la Sprint Cup del GT World Challenge 2020 a Magny Cours. Le difficoltà della guida dopo il tramonto non impressionano gli esperti Luca Stolz e Maro Engel, primi alla bandiera a scacchi.

Magny Cours GT
Photo: Michele Scudiero

Azione immediata Magny Cours GT

Questa gara fa parlare di sé già durante il giro di formazione, in cui l’Audi di Steven Palette rientra ai box per una foratura. Allo spegnimento dei semafori, due vetture sono fuori gioco alla prima curva: la Lamborghini del connazionale Giacomo Altoé subisce lo speronamento della Mercedes TokSport. È una collisione in classe PRO-Am a causare la prima full course yellow della serata, con la AF Corse #52 bloccata nella ghiaia. Il distacco fino a quel momento accumulato dalla Mercedes di Stolz è momentaneamente cancellato da una breve Safety Car, ma alla ripartenza la #4 è pronta a recuperarlo interamente.

GT World Challenge | Entry list della sprint race di Magny-Cours


Caos ai box

Poco prima dell’apertura della pit window, ancora guai per Bentley. Se la #108 aveva letteralmente preso fuoco durante i test di giovedì (prontamente sostituita), la #107 non si sottrae a una tutto sommato innocua escursione sulla ghiaia. Come di consueto, l’apertura della corsia box crea traffico e confusione, che non giocano a favore di Dries Vanthoor nella #32. Appena qualche minuto dopo il precedente fuoripista (e con un cambio pilota: Gounon alla guida), la Bentley #107 viene toccata in curva 1 e ha un impatto con le barriere a circa 200 km/h. Il pilota è illeso, ma la sua gara non può proseguire. Prosegue invece senza alcun intoppo la gara di Maro Engel e Luca Stolz, che conquistano una vittoria incontrastata. Ad accompagnarli sul podio ci sono la Lamborghini di Norbert Siedler e l’Audi di Dries Vanthoor, in grande spolvero e rimonta.

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.


mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza, blogger su @theracingchick. Ho un occhio di riguardo per Endurance, competizioni GT, Formula 1 e Formula E.