GT World Challenge | Sintesi di gara 2 a Magny Cours: Sainteloc #26 pigliatutto!

Il secondo appuntamento a Magny Cours del GT World Challenge vede il trionfo dell’Audi Sainteloc #26, registrata nella Silver Cup, non senza azione nelle retrovie.

magny cours gt challenge

Si spengono i semafori

Posizioni invariate in testa alla classifica al segnale di start, con Raffaele Marciello a inseguire l’Audi #26 di Gachet. Decisamente diversa, invece, la situazione nelle retrovie: la Safety Car esce dopo appena un giro a causa di un contatto fra la #163 e la #66. Non finiscono,  nel frattempo, i guai per la Bentley #108 (ritorno ai box), mentre l’Audi coinvolta nella collisione con Lamborghini è costretta al ritiro poco dopo. Anche l’Audi di Mattia Drudi e Tommaso Mosca, invischiata nella confusione al primo giro, continua per circa 25 minuti prima di venire riportata ai box.

GT World Challenge | Sintesi di Gara 1 a Magny Cours: dominio Mercedes con Stolz-Engel

All’apertura della pit window, la #4 di Engel e Stolz tenta l’undercut sull’inseguitore Haase. I piani della squadra vengono condizionati negativamente da una sosta non brillante. Il risultato, comunque, sorride a Mercedes: anche l’Audi #25 non brilla nello stop, e non guadagna la posizione.

Un inatteso duello magny cours gt challenge

In testa alla gara, la lotta fra Marciello e Gachet è tesissima con il cambio pilota: è la Audi #26 a fermarsi prima, lasciando strada libera alla Mercedes. Proprio la stella a tre punte riesce a uscirne vincitrice, ma il duello in pista rimane intenso. Con intervalli così vicini, gli errori sono più probabili. La #88 va lunga in curva 3 e consente alla Audi Sainteloc (ricordiamo, Silver Cup) di prendere la testa della corsa. Nel frattempo, i commissari di gara comminano un severo stop and go alla Lamborghini di Costa e Altoé per il contatto causa di ritiro per la #66 al primo giro.

Dopo la breve escursione fuoripista, la #88 ha sempre più difficoltà a inseguire la testa della corsa, e la #4 affidata a Luca Stolz per il secondo stint ne approfitta per insidiare la seconda posizione. I vincitori di gara 1, tuttavia, non riescono a spuntarla e si accontentano della terza piazza.

Rimani aggiornato su tutte le notizie dal mondo Endurance e GT seguendoci sul canale Telegram dedicato.


 

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza, blogger su @theracingchick. Ho un occhio di riguardo per Endurance, competizioni GT, Formula 1 e Formula E.